Bianca Balti e la sua “gemella”

La supermodella italiana Bianca Balti ha postato delle foto con una delle due figlie. La somiglianza è strabiliante e non è passata inosservata dal milione di follower su Instagram della modella.

4688DF6C-F2D2-4A3F-B1FA-DAB3E342CCB9

La modella italiana Bianca Balti ha postato una foto che ha fatto letteralmente andare in “tilt” i fan e i follower. Su Instagram, ieri, è infatti apparso un post che vede protagoniste mamma Bianca e la figlia Mia McRae.

Diventata nota nel settore moda da quando la sua carriera ebbe inizio nel 2005, Bianca Balti è una bellezza unica e molto apprezzata. Infatti, proprio agli inizi, nel 2005, aveva firmato un contratto in esclusiva per la campagna pubblicitaria internazionale per Dolce & Gabbana.

A quanto pare, anche le figlie della modella hanno ripreso la particolare bellezza della madre… quando si dice “tale madre, tale figlia”. Infatti, Bianca Balti è madre di due bellissime bambine, ma la più piccola sembra davvero la sosia della madre. L’unica differenza? Il colore dei capelli…e, certo, l’età.


Leggi anche: Detto Fatto, Bianca Guaccero riceve una rosa in studio, da chi?

Bianca Balti e Mia McRae: due gocce d’acqua

4B7DFA51-9CD4-49A6-BB16-7C9A6BCEC990

Mia McRae è la seconda figlia di Bianca Balti, avuta con l’ex marito Matthew McRae:

Rimango a vivere a Los Angeles, è sempre stato il mio sogno. Sono una donna di cuore che fa tutto da sola.

Aveva detto Bianca Balti dopo la separazione, nel 2018, in quello che in realtà sembrava un matrimonio da favola, che l’aveva portata ad essere madre per la seconda volta.

La bimba Mia intanto è cresciuta e più passano gli anni e più Mia somiglia alla madre. Tanto che quando un giorno fa Bianca Balti ha pubblicato un selfie con la figlia, tutti sono impazziti per quanto le due si somiglino: “Twins”, “Bellissime”, “Twinning”, commentano i follower italiani e stranieri.

La foto è poi stata più volte condivisa, sia da pagine di gossip che da semplici fan, vista la somiglianza tra mamma e figlia. Non rimane che aspettare qualche anno per vedere come Mia continuerà a crescere e, chissà… magari seguirà le orme della madre anche a livello lavorativo.