Caitlyn Jenner: gaffe imbarazzante di “Grazia”

06/06/2021

Di recente il giornale “Grazia” ha fatto una gaffe che non è passata inosservata al popolol del web e, in particolare, ad alcune pagine social che hanno prontamente riportato l’accaduto. Sul loro sito web, infatti, un articolo ha puntato il dito contro Caitlyn Jenner, alla nascita William Bruce Jenner, accusandola di essere ricorsa eccessivamente alla chirurgia. Ma le cose sono un po’ diverse…

bruce-caitlyn-jenner-2015

William Bruce Jenner è l’ex marito di Kris Jenner, madre delle famosissime Kardashian (avute dal suo primo matrimonio) ma anche di Kendall e Kyle. La coppia ha però divorziato nel 2014 e nel 2015 l’uomo ha annunciato di aver intrapreso la via del cambio di sesso.

Ad oggi, infatti, il padre delle due modelle è diventato Caitlyn Jenner ed è a tutti gli effetti una donna. Fin qui nulla di strano se non fosse che poche ore fa “Grazia” ha incluso il personaggio in un articolo sui vip che hanno “esagerato con la chirurgia”.


Leggi anche: Maria Grazia Cucinotta confessa: “Ha cercato di strapparmi i vestiti”

A notarlo, fra gli altri, la pagina social “Very Inutil People”, che ha prontamente commentato la questione in un post ironico.

Grazia: gaffe sul padre di Kendall Jenner

Schermata 2021-06-05 alle 23.23.59

In un recente articolo di “Grazia”, famoso giornale al femminile, il portale ha incluso Caitlyn Jenner, al secolo William Bruce Jenner, in un articolo titolato “Le star che hanno esagerato con il bisturi”.

A sostegno della frase, poi, è stato inserito anche un prima e dopo tra come era l’uomo fino a pochi anni fa e come appare oggi.

Peccato, però, che il padre di Kendall e Kyle Jenner non abbia abusato della chirurgia; il suo cambio di aspetto, infatti, è dovuto ad un cambio di sesso, che oggi lo ha portato a farsi chiamare Caitlyn.

“NCS… NON CI SIAMO. HA CAMBIATO SESSO, MICA VOLEVA ESSERE UN UOMO PIÙ BELLO!”

ha commentato sui social la pagina VeryInutilPeople, che ha subito notato lo scivolone commesso dal giornale. Chissà come reagirà il portale alle polemiche, soprattutto in questi giorni in cui si festeggia il mese del pride!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica