Carlo d’Inghilterra: flirt con Barbra Streisand?

06/07/2021

In un’intervista recente rilasciata alla radio, il principe Carlo ha rivelato i suoi gusti musicali, che spaziano da canzoni romantiche a brani più pop. L’erede al trono d’Inghilterra ha parlato anche della sua passione per Barbra Streisand, non solo come artista. I due, nel tempo, sono diventati grandi amici. 

principecarlo1200

Prima di incontrare Lady Diana, e già innamorato di Camilla Parker Bowles, più grande di lui e sposata dal 1973, il principe Carlo era rimasto fortemente colpito da un’altra donna, un personaggio molto famoso ieri e oggi: Barbra Streisand.

La stessa attrice ha scherzato sul fatto che, se avesse giocato bene le sue carte, sarebbe potuta diventare la prima principessa ebraica nella Royal Family.

Il principe Carlo ama la musica

Principe Carlo


Leggi anche: Carlo d’Inghilterra ridicolo: 2 figuracce clamorose

Nel corso di una recente intervista telefonica all’Hospital Broadcasting Association, che si occupa dei servizi radiofonici trasmessi all’interno degli ospedali britannici, l’erede al trono d’Inghilterra Carlo ha rivelato la sua passione per la musica, per le canzoni romantiche come “La Vie en Rose” di Edith Piaf, e per quelle ballabili come “Upside Down” di Diana Ross e “Givin’ Up, Givin’ In” delle Three Degrees, che lo porta sempre ad alzarsi e a fare quattro salti.

Il suo brano preferito in assoluto, però, è “Don’t Rain On My Parade”, cantato da Barbra Streisand.

Il principe ha anche rivelato che, quando gli dissero che la Streisand stava girando il film “Funny Lady” nei Warner Brothers Studios, ebbe la fortuna di visitare il set e di incontrarla nel 1974.

Il primo incontro tra Carlo d’Inghilterra e Barbra Streisand

-methode-sundaytimes-prod-web-bin-4354fc7c-dbee-11eb-a2c2-c6b14b84b2dd

All’epoca Carlo era un tenente della marina reale. Secondo il racconto delle cronache rosa dell’epoca, in realtà il principe perse letteralmente la testa e invitò l’artista a Highgrove, la sua residenza di campagna nel Gloucestershire.

Tra loro poi non ci fu una storia d’amore, ma nacque e si sviluppò una grande amicizia, tanto che nel corso degli anni si incontrarono diverse volte proprio a Highgrove.


Potrebbe interessarti: Diletta Leotta figuraccia in radio

Nel 1994, Carlo invitò la Streisand a esibirsi a Londra, per un concerto dedicato alla sua charity, il Prince’s Trust.

Nel 2019, durante un altro suo concerto a Hyde Park a Londra, la Streisand ha ammesso di essere arrivata molto vicina a una relazione con il principe. E ha scherzato:

“Se avessi giocato bene le mie carte, ora sarei la prima principessa ebraica nella storia dei Windsor!”.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica