Chiara Biasi ha comprato i followers? La denuncia

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
02/12/2021

Chiara Biasi ha deciso di prendere una decisione drastica, passando alle vie legali. Il motivo? L’influencer, grande amica di Chiara Ferragni, è stanca delle accuse che le vengono rivolte: secondo molti, infatti, Chiara Biasi avrebbe comprato dei followers falsi per aumentare i suoi numeri su Instagram. 

chiarabiasi

Chiara Biasi ha fatto molto parlare di sé in queste ore. L’influencer, molto amica di Chiara Ferragni, ha più di 3 milioni di followers su Instagram, il social che è diventato ben presto il suo lavoro. Nonostante sia una delle influencer più seguite e note in Italia, Chiara Biasi è stata spesso attaccata per i numeri che è riuscita a raggiungere online.

Diverse volte, infatti, è capitato che Chiara Biasi sia stata accusata di aver comprato i suoi followers di Instagram, in modo da aumentare il numero dei seguaci e aumentare la possibilità di lavorare con brand e aziende. Dato che questa storia va avanti da molto tempo, l’influencer ha deciso di prendere provvedimenti e, su Instagram, ha annunciato di aver agito per vie legali. 


Leggi anche: Chiara Biasi attaccata: la replica dell’influencer

Chiara Biasi: esposto alla questura

blogdilifestyle-1f6529288d517b542db5061368b8667c-1280×720

Chiara Biasi, infatti, con un lungo post sul suo profilo Instagram, ha spiegato di essersi rivolta alla questura di Milano:

“Questa mattina sono stata alla Questura di Milano, che ringrazio per il suo lavoro, e ho depositato un esposto affinché venga accertato chi da mesi cerca di infangare la mia reputazione affermando che acquisto followers falsi”.

L’influencer ha raccontato che è molto diffusa la pratica di far arrivare profili fake tra i followers degli influencer solo per poi speculare e diffondere false notizie in proposito. Dal canto suo, Chiara Biasi ha negato con forza qualsiasi coinvolgimento in questa pratica:

“Personalmente non ho mai comprato un profilo fake in vita mia e il rapporto che ho con tutta la mia community è vero, prezioso e sano. Per questo motivo mi vedo costretta a tutelare la mia immagine chiedendo alla Magistratura di indagare sui possibili responsabili di quanto mi sta accadendo”.

Chiara Biasi, quindi, vuole andare fino in fondo a questa vicenda, per scoprire se i falsi profili che la seguono fanno parte di un “complotto” contro di lei!