Chiara Ferragni critica il coprifuoco estivo

22/04/2021

Con un’ironica storia su Instagram, Chiara Ferragni dice la sua sulla conferma da parte del Governo di mantenere il coprifuoco fissato alle 22 fino al 31 luglio. Secondo l’influencer, un coprifuoco in estate non incoraggerebbe il turismo.

chiaraferragni

Ieri sera Chiara Ferragni ha ricondiviso nelle sue Instagram stories il post del Corriere della Sera in cui veniva annunciato che Mario Draghi avesse confermato il coprifuoco alle 22 fino al 31 luglio.

Con molta ironia, l’influencer critica la scelta del Governo facendo notare come una decisione del genere durante l’estate è motivo di allontanamento del turismo dal territorio italiano.

La critica di Chiara Ferragni

chiaraferragni2

“Dimmi che non vuoi avere turisti in Italia quest’estate senza dirmi che non vuoi avere turisti in Italia quest’estate”. Con questa battuta ironica ma molto incisiva, Chiara Ferragni ha commentato nelle sue Instagram stories la conferma da parte del premier Mario Draghi di mantenere il coprifuoco fissato alle 22 fino al 31 luglio.


Leggi anche: Chiara Ferragni: l’influencer danneggia la madre?

L’influencer ha condiviso il post del Corriere della Sera che annunciava la decisione del Consiglio dei Ministri riguardo questa restrizione e ha commentato che portare avanti il coprifuoco alle 22 anche in estate significherebbe scoraggiare il turismo su tutto il territorio italiano per la gran parte della stagione.

Nello stesso post del Corriere viene anche spiegato che le misure verranno riesaminate nel corso del tempo anche in base all’andamento della curva epidemiologica, e che quindi il coprifuoco potrebbe essere tolto dal provvedimento anche anticipatamente, nella speranza di rivedere il settore turistico, importantissimo in Italia, ripartire a pieno regime.

Chiara Ferragni testimonial del turismo in Italia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

Per tutta l’estate del 2020 Chiara Ferragni è stata una fervente promotrice delle vacanze in Italia, postando costantemente i suoi viaggi rigorosamente nel territorio nazionale, mostrando luoghi balneari e culturali in quasi ogni parte dello stivale.

In particolar modo si è parlato molto della collaborazione dell’influencer con la Galleria degli Uffizi e Vogue Hong Kong, volta a promuovere, anche attraverso i social, la visita ad uno dei più importanti musei al mondo, in un periodo, quello immediatamente successivo al lockdown, in cui il settore turistico e museale necessitava di un forte aiuto.


Potrebbe interessarti: Chiara Ferragni lancia il toto nome su Instagram

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica