Chiara Ferragni risponde ai complottisti

03/06/2021

Ieri Chiara Ferragni si è sottoposta alla prima dose di vaccino contro il coronavirus, ma i complottisti sono esplosi sul web accusando l’influencer di aver finto di essersi vaccinata. Questa mattina Chiara ha risposto alle assurde insinuazioni dei negazionisti.

chiara-ferragni-selfie-1

Ieri Chiara Ferragni si è sottoposta alla somministrazione della prima dose di vaccino contro il covid-19. Nell’arco della giornata l’influencer ha postato stories in cui ha mostrato il momento della vaccinazione e ha tenuto aggiornati i follower sui sintomi provocati dalla vaccinazione.

Nel suo caso non ci sono stati sintomi, se non un lieve dolore al braccio dove è stata fatta l’iniezione, cosa che tra l’altro può succedere con ogni tipo di vaccinazione.

Prevedibilmente, i complottisti si sono fatti avanti anche nel caso Chiara Ferragni, insinuando che la sua vaccinazione fosse una messa in scena, ma l’imprenditrice digitale ha zittito tutte le polemiche rispondendo questa mattina ai negazionisti.


Leggi anche: Chiara Ferragni: l’influencer danneggia la madre?

Chiara spiega ai complottisti come si usa la fotocamera

19:00 – I complottisti non credono al vaccino di Chiara Ferragni

L’assurda accusa lanciata dai complottisti verso Chiara Ferragni sulla sua vaccinazione era che fosse una montatura inscenata e la prova stava proprio nelle stories dell’influencer.

Secondo i negazionisti del vaccino infatti, in una ripresa della vaccinazione di Chiara il braccio sottoposto all’iniezione era il sinistro, mentre nelle stories successive il braccio con il cerotto post vaccino era il destro.

Questa mattina Chiara ha risposto alle ridicole insinuazioni spiegando che si è trattato sempre dello stesso braccio, solo che in una storia era stata ripresa, e nell’altra invece si era autoripresa con la fotocamera frontale, che come è risaputo inverte l’immagine.

A confermare la sua versione, spiega Chiara, c’è proprio il tatuaggio dei leoni che lei ha sul braccio destro e che non c’è nel braccio né quando è stata fata la vaccinazione, né quando ha il cerotto:

“Mi fa ridere che tantissimi complottisti hanno pensato che io abbia finto di fare il vaccino perché vedevano che nel video sembrava che avessi il braccio diverso con il cerotto.

Primo: siete fuori. Secondo: l’ho fatto sul braccio sinistro, solo che la telecamera quando la uso frontale, come adesso, inverte l’immagine.


Potrebbe interessarti: Chiara Ferragni lancia il toto nome su Instagram

Comunque l’ho fatto sul braccio sinistro, quello senza il tatuaggio dei leoni, che invece è questo.”

Il meme di Chiara contro i complottisti

chiaraferragni3

Successivamente, sempre nelle Instagram stories, Chiara Ferragni è voluta tornare sulle accuse che le sono state rivolte di aver finto la vaccinazione, e stavolta lo fa in maniera del tutto ironica, volta a ridicolizzare delle accuse così improbabili da essere state smentite in pochi istanti.

Chiara Ferragni utilizza una foto molto divertente della piccola Vittoria che mentre dorme assume casualmente un’espressione che la fa sembrare stufa di sentirsi accusare di un’assurdità come quella di aver simulato la vaccinazione, e aggiunge una breve didascalia:

“Quando mi accusano di aver finto di fare il vaccino quando in realtà non hanno capito come funziona la telecamera frontale del telefono”

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica