Come arredare casa: i materiali economici e sostenibili

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
12/03/2022

State definendo come arredare la vostra casa e siete alla prese con la scelta dei materiali? Sicuramente la decisione dipende da numerosi fattori, a partire dallo stile che volete dare al vostro ambiente fino ad arrivare al budget. Se state pensando a materiali economici e sostenibili, non mancano di certo le alternative!

Come arredare casa: i materiali economici e sostenibili

State scegliendo i giusti materiali per l’arredo della vostra casa? Sicuramente la decisione è importante e dipende da diversi fattori, primo fra tutti lo stile che avete scelto di dare ai vostri spazi. Al di là del gusto personale e dell’abbinamento che avete in mente, forse avete voglia anche di optare per materiali economici e sostenibili. Scopriamo insieme quali sono e se ce n’è qualcuno che potrebbe risolvere i vostri problemi!

Policarbonato

Il policarbonato è un materiale molto resistente e versatile, che può essere utilizzato al posto del vetro. Può essere sia trasparente che coprente, inoltre non si rovina facilmente, resistendo a urti e graffi, e classificandosi quindi come un materiale perfetto da sfruttare. Nessun problema per le pulizie e, a differenza del vetro, isola maggiormente l’ambiente sia per quello che riguarda il calore sia per ciò che riguarda l’acustica.

Laminato

Per chi ama l’effetto del legno ma sta cercando un’opzione più economica ma comunque di grande impatto, c’è il laminato. Le doghe rivestite, di cui è formato, lo rendono praticamente identico al legno nell’aspetto. Questo materiale è ideale per rendere un ambiente caloroso, accogliente e familiare, esattamente l’effetto ottenuto anche dal parquet. In questo caso, però, il prezzo è più passo.

Pavimento in vinile

Una delle opzioni che viene scelta più frequentemente quando si ha a disposizione poco budget è quella del pavimento in vinile, che può essere posato anche su un pavimento vecchio senza necessità di sostituirlo. La colorazione scura è perfetta per gli ambienti molto grandi, in abbinamento ad un mobilio chiaro, mentre le tonalità tenui sono utili per stanze piccole, dove può dare maggiore luminosità e far sembrare lo spazio più grande.