Come arredare un appartamento piccolo: le soluzioni

Ilaria Bucataio
  • Esperta in design e arredamento
29/06/2022

Abitate in un appartamento dove avete poco spazio a disposizione e avete bisogno di qualche idea per riuscire a sfruttare al meglio ogni angolo? Non preoccupatevi, scegliendo i mobili giusti e capendo bene come posizionarli, il vostro appartamento sembrerà anche più grande di come è, basta solo avere le giuste attenzioni.

Come arredare un appartamento piccolo: le soluzioni

Se avete scelto, per esigenza o per casualità, un appartamento abbastanza piccolo, ovviamente sarete alle prese con le scelte di arredo. Non dovete lasciarvi spaventare dal fatto di avere poco spazio a dispozione: basta sapersi organizzare in maniera ponderata, scegliendo bene i mobili e dove posizionarli. In questo modo, con gli elementi d’arredo giusti, l’appartamento potrebbe anche sembrare più grande di quello che è!

Ma scopriamo insieme quali sono i mobili che non possono assolutamente mancare in un appartamento piccolo, e quali sono gli stratagemmi giusti per sistemarli al meglio.

I mobili per un appartamento piccolo

La scelta migliore è quella che porta a mobili che abbiamo una doppia funzione, così da ottimizzarne la praticità e da risparmiare lo spazio! La prima scelta è ovviamente quella del divano letto, che consente di avere due opzioni in una per ogni necessità, permettendovi anche di accogliere gli ospiti come se ci fosse una stanza in più.

Sempre per ciò che riguarda il letto, potreste sceglierne uno con un contenitore sottostante, in modo da avere uno spazio dove riporre gli oggetti che altrimenti sarebbero sparsi.

Per il bagno, invece, la soluzione perfetta potrebbe essere quella di un mobile-specchio, che unisce due funzioni fondamentali permettendovi di avere anche un’anta (o due) dove sistemare i vostri prodotti di bellezza. E per la zona giorno? Sicuramente potreste acquistare un tavolo polifunzionale, non solo tra quelli allungabili che consentono di regolare i posti in base alle persone che ci sono, ma anche tra quelli che possono “trasformarsi” in scrivania o consolle!

Altra opzione è quella di un tavolo o di un asse estraibile da posizionare in cucina e da tirare fuori solo all’occorrenza. E per il salotto via ai pouf! Oltre ad essere comodi possono contenere tantissimi oggetti!