Come decorare il bagno con le piante: tutte le soluzioni

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
19/05/2022

Per decorare il bagno potrebbe essere un’idea interessante quella di inserire piante negli angoli della stanza. Ma quali sono le soluzioni migliori per rendere più confortevole il bagno? Scopriamo insieme alcune idee curiose e interessanti per rendere il bagno un vero angolo di benessere e relax, con un tocco di verde!

Come decorare il bagno con le piante: tutte le soluzioni

Il bagno deve essere uno spazio confortevole e accogliente, oltre che avere uno stile tutto suo. Per decorare questa stanza un’idea particolare potrebbe essere quella di inserire qualche pianta, ma quali sono le soluzioni migliori e le idee più originali? Scopriamo insieme alcune curiose soluzioni che renderanno il vostro bagno come una vera oasi di benessere, puntando tutto sul verde e sulla natura!

Le piante perfette per il bagno

Senza strafare, partiamo da quelle che sono le soluzioni più eleganti e raffinate. Per il bagno, ad esempio, una delle piante più indicate è quella del Ficus, da posizionare nell’angolo che preferite, senza mai dimenticare l’importanza del vaso, da selezionare in modo tale che sia coerente con il resto dei colori e dell’arredamento.

Piante più semplici da gestire, che chiedono poca luce esterna (ideali quindi se avete un bagno piccolo dove l’illuminazione non è delle migliori, sono quelle della Menta e dell’Aloe Vera. Perfette anche perché riescono a diffondere un buonissimo odore nella stanza, sono anche piante belle e che non richiedono troppe cure.

Passando alle idee più originali, invece, si può puntare sulle piante ricadenti, magari posizionate sopra la doccia oppure sul davanzale della finestra. Ovviamente si tratta di una soluzione più appariscente rispetto alle altre che abbiamo elencato, ma contribuisce a creare un ambiente molto raffinato! Una delle piante che ben si adattano a questo è quella del Pothos.

Altre soluzioni così originali possono riguardare l’angolo della vasca, che può essere decorato e completamente immerso nel verde, oppure un’intera parete. In questo caso basterà scegliere una pianta dalle foglie larghe e di ampie dimensioni per creare un impatto visivo sicuramente importante. Oppure, perché non incorniciare nel verde anche lo specchio? Insomma, le idee non mancano, quale sceglierete voi?