Diana Del Bufalo “sostiene” il catcalling?

17/07/2021

Con il suo milione e mezzo di followers su Instagram Diana Del Bufalo nelle ultime ore l’ha fatta davvero grossa. In un video pubblicato nelle sue stories, infatti, la donna ha dichiarato di essere una “sostenitrice del catcalling”, scatenando accuse e polemiche.

diana-del-bufalo-nuovo-fidanzato

Di recente si è molto parlato di lei per la sua storia d’amore con Michele Villetti, arrivata dopo la travagliata relazione con Paolo Ruffini; oggi, però, Diana Del Bufalo è finita in tendenza per un motivo meno bello.

La ragazza, infatti, in queste ore ha registrato alcune Instagram stories in cui ha parlato del catcalling non condannandolo ma, anzi, elogiandolo.

Diana Del Bufalo: sotto accusa per le frasi sul catcalling

Schermata 2021-07-16 alle 18.56.51

Tutto è cominciato con il racconto di ciò che, poche ore fa, le è accaduto. Sui suoi social, infatti, Diana ha condiviso con i suoi followers di essere stata avvicinata, a distanza di pochi minuti l’uno dall’altro, da due uomini.


Leggi anche: Paolo Ruffini: soffro per Diana Del Bufalo

“A’ bona, a’ bella!”.

le avrebbero detto i due ma lei, scherzando, si è chiesta come sia stato possibile venire apprezzata in quelle condizioni “impresentabili” e senza un filo di trucco. Prima di concludere il racconto, però, la donna ha sottolineato di essere una “sostenitrice del catcalling”. Parole che, neanche a dirlo, non sono piaciute al popolo del web.

“Tante donne cercano di spiegare, ogni giorno, perché il catcalling sia osceno, e vengono anche ricoperte di insulti. Arriva Diana Del Bufalo e, con nonchalance, dice che il catcalling le piace, dando un’argomentazione in più ai trogloditi, che la useranno a loro favore”.

si legge su Twitter, dove il nome dell’attrice è ormai diventato virale. Questo, infatti, è solo uno dei tanti commenti che sono stati indirizzati alla donna, accusata anche di non rendersi conto di avere una certa responsabilità in quanto seguita da un milione e mezzo di persone.

Insomma, un vero e proprio polverone che, per il momento, la diretta interessata non ha ancora provato a placare. Come si svilupperanno le cose?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica