Azzurre a Tokyo 2020

Diletta Leotta e Can Yaman insieme in Turchia?

Tra Diletta Leotta e Can Yaman le cose si fanno sempre più serie. Infatti, sembra che i due siano volati in Turchia per le presentazioni con la famiglia di lui.

diletta-leotta-can-yaman-capri

Ormai tra l’attore turco Can Yaman e Diletta Leotta c’è un vero e proprio amore. Prima si vociferava una frequentazione fine al “guadagno” mediatico, poi si parlava di qualcosa di non troppo serio… insomma, tante le voci sui due, ma poi sono arrivate continue conferme.

La loro è una vera storia e ultimamente sono stati insieme in giro per l’Italia; Capri, Sicilia… poi, ora, sembra che i due siano partiti insieme per la Turchia.

Che sia il momento scelto per presentare la Leotta ai genitori di Can Yaman?

Diletta Leotta e Can Yaman da questa mattina in Turchia

can-e-diletta-appassionati-di-cioccolato-C-1-article-21621-launch-horizontal-image


Leggi anche: Can Yaman in gioielleria: regalo per Diletta Leotta?

A svelare il tutto è stato Alessandro Rosica. Quest’ultimo, sui canali social, ha detto che la coppia Leotta-Yaman sarebbe partita alla volta della Turchia per le presentazioni tra Diletta Leotta e la famiglia di lui:

Diletta a Istanbul per conoscere la famiglia di Can

Alessandro Rosica ha spiegato come è venuta a conoscenza di questa probabile realtà: Diletta Leotta avrebbe registrato il programma radio di questa mattina non dagli studi di Milano, bensì da Istanbul.

L’esperto di gossip ha anche specificato che non c’è da aspettarsi foto della coppia insieme alla famiglia di Can Yaman per ora, ma che è probabile quel che lui ha sostenuto.

Resta di fatto che ora è certo: la frequentazione tra la Leotta, volto della serie A e l’attore Can Yaman è ben più di quello che all’inizio le malelingue sostenevano.

C’erano anche stati dei rumor sull’ipotetico viaggio in Turchia, visto che tutti si sono ricreduti e hanno compreso la serietà del rapporto tra i due. I rumor sembrerebbero dunque confermati, non resta che vedere quel che accadrà nei giorni successivi.