Elisabetta II, prima uscita pubblica post Covid

16/10/2020

La regina Elisabetta II ha presenziato al primo evento ufficiale dopo sette mesi, dall’inizio della pandemia. Accompagnata dal nipote, il principe William, la sovrana ha visitato alcuni scienziati ringraziandoli per il loro supporto nel pieno dell’emergenza sanitaria. 

12773452-16×9-xlarge

Primo impegno ufficiale in presenza dopo la clausura forzata da fine marzo, a causa della pandemia, per Elisabetta II.

La sovrana inglese è arrivata in elicottero, accompagnata dal nipote William.

Elisabetta II in visita agli scienziati inglesi

Britain-Royals-71753

La regina ha trascorso gli ultimi sette mesi sotto una campana di vetro, tra Sandringham e Windsor. Le due residenze reali sono state organizzate secondo misure igienico sanitarie molto rigide per creare una vera e propria “bolla” protettiva per lei e il principe consorte Filippo, rispettivamente 94 e 99 anni.

La prima visita in presenza dopo il lockdown, per Elisabetta II, è avvenuta solo da poco. La regina ha incontrato gli scienziati del Defense Science and Technology Laboratory e li ha ringraziati del loro supporto vitale nella risposta del Regno Unito alla pandemia.


Leggi anche: Regina Elisabetta, cancellato il Natale a Sandringham?

Si tratta di un laboratorio di armi chimiche top secret del Regno Unito. Tra i “cervelloni” presenti c’erano anche coloro che hanno identificato l’agente nervino Novichok, utilizzato nell’avvelenamento dell’ex ufficiale dell’intelligence russa Sergei Skripal e sua figlia Yulia a Salisbury 2018.

La regina Elisabetta: il nipote William al suo fianco

TMBFNLDSC6A3SFK4JPRR4SJIJM

Elisabetta II è stata affiancata dal nipote, il principe William, secondo in linea di successione al trono, che ha raggiunto in auto la nonna sovrana arrivata nel Wiltshire in elicottero dal Castello di Windsor.

La regina, con cappotto di cashmere rosa antico e immancabili guanti, non ha indossato la mascherina. Va però aggiunto che le circa cinquanta persone presenti alla visita ufficiale sono rimaste a distanza di sicurezza di due metri ed erano state precedentemente sottoposte al test sanitario, risultando negative al Covid. L’incontro è stato organizzato in un tendone per ridurre al minimo il pericolo di contagio.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica