Eurovision 2022: rivelate le date ufficiali

08/10/2021

Nel 2022 sarà Torino ad ospitare l’Eurovision Song Contest, vinto nel 2021 dai Maneskin con Zitti e Buoni. La scelta degli organizzatori è caduta su Torino dopo che la forbice si era ristretta a sole cinque città in lizza per diventare la casa della prossima edizione della competizione non sportiva più famosa al mondo.

eurovision-song-contest-italia-2022-microfono

È arrivata da appena sei ore l’ufficialità su quale sarà la casa dell’Eurovision Song Contest 2022: dai social dell’evento è stato lanciato un video che annuncia che sarà Torino ad ospitare la competizione non sportiva più importante del mondo.

Dopo la vittoria dei Maneskin al Rotterdam Ahoy nel maggio del 2021, l’organizzazione dell’evento si è subito mobilitata per trovare la meta italiana perfetta per diventare il teatro dell’Eurovision 2022.

Dopo una attenta selezione, è stata proprio Torino ad avere la meglio sulle altre quattro città rimaste in lizza per la corsa ad avere i riflettori del mondo puntati su di sé.


Leggi anche: Eurovision Song Contest 2022: le novità

L’annuncio sui social

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Eurovision Song Contest (@eurovision)

A dare la notizia ufficiale sulla prossima meta di Eurovison, sono stati i canali social dell’evento: con un video che in pochissimo tempo è diventato virale, è stata annunciata Torino come città ospitante della manifestazione nell’edizione 2022.

Il video spot comincia con la sigla Rai dell’eurovisione, il Te Deum di Charpentier, sormontato poco dopo dalle note di Zitti e Buoni dei Maneskin, vincitori dell’Eurovision nel maggio 2021, ragione per cui, dopo trent’anni, la manifestazione tornerà in Italia.

E sono proprio le immagini delle edizioni di Napoli del 1965 e di Roma del 1991, tenutesi in Italia grazie alla vittoria di Gigliola Cinquetti e di Toto Cutugno negli anni precedenti, a comparire nel video annuncio.

Nelle varie scene infatti, si susseguono le immagini delle altre due edizioni ad anticipare l’annuncio che Torino sarà la terza meta di Eurovision: gli unici due vincitori italiani del contest oltre ai Maneskin infatti, furono proprio Cinquetti e Cutugno, e a loro nel 1991 venne assegnata la conduzione dell’evento.

Nel video, anche spezzoni dell’esibizione dei Maneskin a Rotterdam, che è valsa alla band la vittoria schiacciante su tutto il resto dei Paesi in gara.


Potrebbe interessarti: Eurovision 2021: I Maneskin tra i favoriti

“We Say Ciao To Turin”

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Eurovision Song Contest (@eurovision)

Oltre alla meta ufficiale, anche le date sono state svelate, sempre in giornata e sempre sui social. Un secondo post Instagram con in primo piano la Mole Antonelliana, simbolo di Torino, viene accompagnata con le tre date ufficiali che costituiranno l’Eurovision Song Contest 2022.

La prima semifinale si svolgerà il 10 maggio 2022, la seconda semifinale è fissata per il 12 maggio 2022, mentre la finale avrà luogo il 14 maggio 2022.

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica