Azzurre a Tokyo 2020

Fedez: Fabio Rovazzi rivela i motivi del loro litigio

Fabio Rovazzi è stato ospite di “Stories”, su Sky TG24. Durante l’intervista, lo youtuber ha parlato un po’ della sua storia personale e professionale. Nel ripercorrere diverse tappe del suo passato ha anche ricordato la grande amicizia avuta con Fedez, conclusasi in maniera inaspettata.

telefono-rovazzi-fedez-jax

“Stories” si concentra su dei personaggi dello spettacolo e nell’ultima puntata protagonista è stato Fabio Rovazzi. Youtuber e cantante, Rovazzi ha ventisette anni e ha avuto ormai diverse esperienze nel mondo della musica e dello spettacolo.

Omar Schillaci, con il nuovo podcast “Stories” di Sky TG24, porta cantanti, attori, registi, artisti in generale a parlare delle loro vite, pensieri, carriere e ad aprirsi sulle loro vite, ricordando momenti passati, storie del presente o progetti futuri.

In questo caso, Fabio Rovazzi, tra i tanti argomenti toccati, ha anche avuto l’occasione di riprendere in mano un argomento a cui spesso cerca di non fare riferimento: il litigio con Fedez. I due erano infatti molto legati prima di tutto a livello umano. Come visibile dai social e non solo, i due erano spesso insieme e collaborano in diversi progetti artistici.


Leggi anche: Fedez e Rovazzi amicizia finita: colpa e verità

Tutto d’un tratto, nel 2018, c’è stata una vera e propria rottura tra Rovazzi e Fedez, una separazione tanto umana quanto artistica. Da lì, i due non hanno più – almeno da quel di cui si è a conoscenza – avuto rapporti.

Allora, a “Stories”, Rovazzi è tornato a parlare del delicato argomento, di cui in tanti per diverso tempo hanno provato a coglierne dettagli e curiosità.

Fabio Rovazzi su Fedez: “È molto malfidato”

3954031-1027-rovazzi-matrimonio-fedez-ferragni

Fabio Rovazzi è tornato a parlare del difficile distacco dal rapper Fedez, con cui oggi sembra avere chiuso ogni tipo di rapporto. I due non erano solo grandi amici ma anche colleghi. Lo youtuber ha scelto di parlare nuovamente della complessa rottura quando gli è stata posta la domanda “Fa male perdere un amico?”.

Allora, Fabio Rovazzi ha colto l’occasione per sfogarsi su un argomento mai davvero del tutto esplicato e “pubblicamente affrontato”:

“La situazione che mischiare il lavoro all’amicizia è sempre molto pericoloso. È una situazione difficile da spiegare quella lì, come posso spiegartela? Non si può spiegare. Soprattutto io non ho mai voluto portarla sul piano pubblico, mi è sempre piaciuto parlare vis a vis con le persone. E così ho fatto poi con lui: dopo tutte le cose che sono successe io penso di averlo visto almeno due volte, parlando di tutto quanto e chiarendo parecchi aspetti di tutta la situazione. E mi dispiace, sostanzialmente mi dispiace molto perché era un’amicizia vera, nel senso che siamo diventati amici molto prima che io diventassi quello che sono, era nata in modo super spontaneo ed era un’amicizia vera. Poi da un lato, c’è una persona che fa veramente fatica a stringere dei legami, a differenza mia, nel senso che è molto malfidato di default lui. Mi è dispiaciuto che abbia dovuto portarla sul piano pubblico, quando potevamo oggettivamente parlarne tranquillamente. L’unica cosa che posso dire riguardo a quella situazione è che sono molto dispiaciuto, quello sì, quello sicuramente”.


Potrebbe interessarti: Numero di telefono di Rovazzi pubblicato su Instagram