Azzurre a Tokyo 2020

Fedez: il commento sul DDL Zan al Senato

15/07/2021

Dopo i vari interventi in aula del Senato sul DDL Zan, Fedez, fervido sostenitore del disegno di legge contro omotransfobia, misoginia e abilismo, ha ricondiviso un video con i peggiori interventi di opposizione e li ha commentati.

fedez2

Dal 13 luglio il DDL Zan è arrivato in aula al Senato e gli interventi sul tema sono stati numerosi. In vari casi si sono anche verificati spiacevoli episodi, e neanche pochi, in cui gli oppositori del disegno di legge contro omotransfobia, misoginia e abilismo hanno deriso e sminuito le vittime di odio omotransfobico, misogino e abilista, arrivando anche ad inventare i contenuti del DDL Zan.

Oggi Fedez ha ricondiviso nelle sue Instagram stories una raccolta di alcuni tra i peggiori interventi contro il disegno di legge e ha espresso il proprio punto di vista.

L’attivismo di Fedez a sostegno del DDL Zan

Fedez è stato un grande sostenitore della calendarizzazione in Senato della discussione sul DDL Zan. In molte occasioni il rapper si è ampiamente dispensato per promuovere questo disegno di legge.

In particolare, Fedez aveva nei mesi scorsi ospitato proprio Alessandro Zan, che dà il nome al disegno di legge, per affrontare chiaramente i contenuti del DDL e discutere insieme sui diritti civili in Italia.

Anche in occasione del concertone del Primo maggio, andato in onda su Rai3, il rapper è intervenuto con un lungo discorso a favore del DDL Zan, riportando anche diverse citazioni omofobe di vari esponenti leghisti, a dimostrazione dell’urgenza di introdurre una legge che regoli l’odio omotransfobico, misogino e abilista.

Il DDL Zan in Senato

fedez

Il 13 luglio è iniziata la discussione in Aula al Senato del DDL Zan e ancora oggi gli interventi dei senatori sono proseguiti.

Quello che ha indignato moltissime persone sono state le parole di numerosi oppositori del disegno di legge che hanno deriso e sminuito una problematica come l’odio omotransfobico, arrivando al punto di inventare i contenuti del DDL Zan.

Oggi Fedez nelle sue Instagram stories ha ricondiviso un video di Trash Italiano in cui sono racchiusi i peggiori interventi degli scorsi giorni.

Al video, il rapper ha aggiunto anche il suo commento, esperimento la sua delusione nei confronti delle istituzioni:


Potrebbe interessarti: Fedez attacca Pillon

“Il Senato è un luogo serio, dicevano.”

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica