Fedez: in arrivo un nuovo brano da “querele”

- 23/05/2020

Mentre il brano “Problemi con tutti (Giuda) vola nelle classifiche con oltre 800mila visualizzazioni ecco che sulle storie di Instagram Fedez annuncia l’uscita di un’altra canzone che gli farà prendere una decina di querele

chiara5


Si è gasato il rapper marito della Ferragni con questa quarantena: è riuscito a lanciare un brano che è in testa a tutte le classifiche e che va alla grande, ed ora ne annuncia un secondo destinato a far …rumore.


Fedez: sarà un brano da querele

fedez2

Lo ha scritto sulle Storie di  Instagram con un post, in cui Fedez scrive: “Ho scritto due pezzi. In uno si viaggia alla grande, nell’altro mi prenderò una decina di querele”. Post seguito da un cuore e dalla scritta in basso: “Non vedo l’ora” . Insomma non vediamo l”ora di ascoltarlo.

“Problemi con tutti (Giuda)” vola su YouTube


Leggi anche: Fedez: il suo nuovo brano “Problemi con tutti (Giuda)” in anteprima

ferragni

Vola l’ultimo singolo di Fedez. “Problemi con tutti (Giuda)” su Youtube  Una sorpresa per tutti i fan del rapper che avevano scoperto della canzone grazie ad un post pubblicato su Instagram dove lo stesso Fedez ha fatto ascoltare un piccolo estratto.

Fedez, invece di una pausa dalla musica…

fedez2

Fedez è tornato al rap: l’artista milanese  aveva annunciato che si sarebbe preso una pausa dalla musica, invece in questo periodo di isolamento e quarantena ha  realizzato due canzoni: la prima che è già diventata un tormentone e l’altra che promette… querele

“Problemi con tutti” registrato… nella cabina armadio di casa

chiara2JPG

Il brano che sta andando alla grande “Problemi con tutti Giuda″ è stato registrato durante il lockdown e prodotto direttamente in casa. Anzi, prodotto nella sua cabina armadio allestita come piccolo studio.  con un testimonial di eccezione che ha contribuito alla sua diffusione: la moglie Chiara Ferragni

Il significato di  “Problemi con tutti”

fedez

Ma qual è il significato della canzone di Fedez “Problemi con tutti (Giuda)? lo spiega FanPage

Fedez gioca con alcuni stilemi, da una parte gioca, appunto, con la sua posizione, parla di “castello” (metaforico, per dare spazio al “re” successivo, ma anche al concetto di ricchezza di cui ormai, stando alle sue parole, ha superato i sensi di colpa), ma non molla alcune delle sue fissazioni civili, quindi fa riferimenti a Scampia, certo, alla società dell’immagine spinta (“Mi fanno le foto mentre muoio”), alle paranoie (“non mi fido neanche della famiglia, non bevo se è già aperta la bottiglia”) e alla Diaz (“Maresciallo, suvvia, quella roba? Non mia. Permette la domanda? È mai stato alla Diaz?”). Nel titolo e nel ritornello scherza, ma neanche troppo, sui suoi problemi con tutti e non manca anche a livello di scrittura un topos che si sta affermando in questi ultimi anni, ovvero il troncamento delle parole, vezzo preso dallo slang delle banlieue francesi e reso comune, in Italia, da Quentin40 e dalla sua “Thoiry” (rifatta da Achille Lauro).

Commenti: Vedi tutto