Fedez: la frecciatina social ai politici

25/04/2021

Dai suoi canali social Fedez augura un buon 25 aprile a tutti gli italiani e manda una frecciatina agli uomini della politica che fanno finta che oggi non sia la festa della Liberazione e che questa sia una festa nazionale.

fedez2

Da sempre Fedez è molto attento a certe tematiche sociali. Questa mattina su Twitter, nell’augurare una buona festa della Liberazione a tutti i suoi follower, ha anche lanciato una frecciatina ai politici di determinati schieramenti che oggi fingeranno che non sia la festa che celebra la liberazione dell’Italia dal nazifascismo.

Visti i recenti scontri tra Fedez ed una ben precisa frangia politica, il messaggio sembra chiaro a chi sia indirizzato.

Il tweet di Fedez sul 25 aprile

Oggi è la festa della Liberazione, chiamata così perché celebra la liberazione dell’Italia dall’occupazione nazista e dalla dittatura fascista.


Leggi anche: Fedez, si pente e chiede perdono alla Michielin

Una celebrazione storica importante che Fedez ha voluto ricordare sui suoi canali social. Il rapper però, anche voluto sottolineare l’importanza della memoria di questa ricorrenza, rimproverando quegli uomini di politica che scelgono di ignorare questa festa nazionale:

“Buon 25 aprile a tutti!

Anche ai politicanti che oggi faranno finta di niente”

A chi è indirizzata la frecciatina di Fedez

19:00 – La frecciatina di Fedez ai politici che ignorano il 25 aprile

Visti i recenti scontri avuti sui social tra Fedez e alcuni esponenti politici come Andrea Ostellari e Simone Pillon, tutti dello stesso partito, su temi delicati come la calendarizzazione del Ddl Zan e la gestione delle vaccinazioni anticovid in Lombardia, sembrerebbe che il messaggio del rapper sia espressamente rivolto, in particolare modo, ad esponenti politici della Lega.

Stando anche ai contenuti condivisi oggi dal leader della Lega Matteo Salvini, in cui non viene menzionata in nessun modo il 25 aprile e la Liberazione, ecco che il tweet di Fedez diventa ancora più eloquente.

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica