Azzurre a Tokyo 2020

Fedez, Orietta Berti e Achille Lauro: record di ascolti per “Mille”

Come immaginabile fin dall’annuncio dell’uscita di un brano che vedeva protagonisti tre artisti molto “diversi” tra loro, il nuovissimo brano “Mille” sta già scalando classifiche.

lol

Solo agli inizi di giugno, l’annuncio di un’insolita collaborazione. La storica cantante italiana Orietta Berti e due tra gli attuali protagonisti della musica italiana Fedez e Achille Lauro insieme per un nuovo singolo.

L’iconica, eclettica foto pubblicata sui social di tutti e tre gli artisti aveva preannunciato un brano che sapeva di tormentone estivo.

Venerdì 11 giugno, una diretta a mezzanotte con Fedez in compagnia della moglie Chiara Ferragni, Achille e Orietta Berti, mentre ascoltavano per la prima volta pubblicamente il brano, frutto della loro collaborazione.

Per quanto sorprendente per i fan, la volontà di un progetto musicale che coinvolgesse i tre era nell’aria da tempo:


Leggi anche: Mara Venier, furiosa contro gli haters di Achille Lauro

Con Achille Lauro l’idea di fare qualcosa insieme era nell’aria già da un po’, Orietta è un’icona della musica italiana: la compagnia ideale per portare un po’ di leggerezza.

Queste le parole di Fedez, il quale cogliendo “la palla al balzo” a Sanremo (dove erano presenti tutti e tre) ha deciso di mettere le basi per costruire “Mille”, come spiega l’Usignolo di Cavriago:

Tutto è nato da un collegamento su Instagram con Fedez, nel penultimo giorno del Festival: Federico mi aveva lanciato la proposta di fare una canzone. In seguito, mi ha inviato un provino che ho ascoltato, rimandandogli poi la mia versione cantata. L’ho registrata nel periodo in cui ero in trasmissione da Enrico Papi. Mi hanno detto che ci sarebbe stata una “bomba” e, poco dopo, mi hanno svelato che ci sarebbe stato anche Achille Lauro. Una piacevolissima sorpresa. Il pezzo trasmette quella voglia di estate e quella leggerezza di stagione di cui abbiamo davvero bisogno.

Un progetto, dunque, che voleva essere nuovo e rappresentativo di tre personaggi distanti ma mai così vicini. Un riuscito ensemble di musica che guarda agli anni 70 mentre subentrano sonorità moderne dal ritmo travolgente.

Fedez, Orietta Berti e Achille Lauro: il successo di Mille

fedez

Come ha detto Achille Lauro, a un qualcosa del genere sarebbe stato impossibile dire di no:

Mi hanno proposto un nuovo twist. Non potevo dire di no

Allo stesso modo del cantante “Me ne frego” e “Bam Bam Twist”, il pubblico non ha potuto dire di no al brano che già preannuncia una possibile presenza preponderante nell’estate 2021.


Potrebbe interessarti: Domenica In: Achille Lauro intervistato da Mara Venier

Si era detto, era stato previsto il successo di un brano che ha tutte le carte in regola per entrare in testa e non fare smettere di ballare. Il ritornello cantato da Orietta Berti è impossibile da dimenticare fin dal primo ascolto:

“Quando sei arrivato ti stavo aspettando
con due occhi più grandi del mondo
quante stelle ci girano intorno
se mi porti a ballare
labbra rosso Coca Cola
dimmi il segreto all’orecchio stasera
hai risolto un bel problema e va bene così.
Ma poi me ne restano mille”.

A ben 78 anni l’Usignolo di Cavriago può dirsi più che soddisfatta per l’immediato successo del brano. Uscito nella giornata di venerdì 11 giugno, ora “Mille“ha raggiunto la seconda posizione della classifica italiana e debutta alla 196esima posizione della Global Spotify Chart.

Per non parlare poi della condivisione continua del brano da parte di fan, colleghi , personaggi di spicco e influencer vari. Appena uscito, il nuovo singolo “Mille” già fa intuire un probabile grande successo.