Francesco Facchinetti aggredito: Alessia Marcuzzi furiosa

18/10/2021

Sabato pomeriggio Francesco Facchinetti è stato aggredito dal campione di MMA Conor McGregor. Sembra che il pugile abbia attaccato il deejay senza motivo e, viste le ferite riportate, sono stati molti quelli che si sono schierati dalla parte dell’uomo. Tra questi c’è anche Alessia Marcuzzi.

Alessia-Marcuzzi-e-Francesco-Facchinetti-compressed

La notizia dell’aggressione di Francesco Facchinetti da parte di Conor McGregor, il campione di MMA, ha sconvolto tutti, soprattutto perchè sui suoi social il deejay ha mostrato i segni riportati, come un labbro spaccato e il naso rotto.

Sia lui che la moglie hanno raccontato la dinamica dei fatti tramite il loro profilo social, rivelando che dopo aver a lungo parlato con il pugile è successo qualcosa che lo ha portato a prendere a pugni, senza motivo, il popolare deejay.

Dopo l’accaduto Facchinetti ha fatto sapere che si muoverà per vie legali e sono stati molti quelli che si sono mostrati solidali con lui, come Benjamin Mascolo che, vista la sua presenza al momento della rissa, ha già fatto sapere che testimonierà contro il lottatore.


Leggi anche: Belen e Stefano De Martino: Alessia Marcuzzi svela la verità su Chi

Anche Alessia Marcuzzi, ex di Facchinetti e madre di sua figlia Mia, ha detto la sua sulla questione, dicendosi sconvolta e molto arrabbiata.

Francesco Facchinetti aggredito: Alessia Marcuzzi dice la sua

796856-thumb-full-720-171021-facchinetti-mcgregor

Per McGregor, che is trovava a Roma per il battesimo del figlio Ryan avvenuto ad opera di Papa Francesco in persona, non è la prima vola che si parla di risse fuori dal ring e, infatti, in queste ore molto hanno accusato l’uomo di essere dipendente da alcol e droghe, consigliandoli di andare in riabilitazione.

In queste ore Facchinetti, di recente aggredito proprio dall’atleta, ha trovato anche il supporto dell’hotel in cui è avvenuto il fattaccio.

“Siamo dispiaciuti per quanto accaduto e siamo pronti a offrire alla polizia il nostro totale supporto nel corso delle indagini. La sicurezza e l’incolumità dei nostri ospiti e dei nostri dipendenti sono per noi di prioritaria importanza”.

ha infatti fatto sapere il St. Regis Hotel, comprensivo e collaborativo. A supportare Facchinetti, però, è arrivata anche Alessia Marcuzzi, sua ex compagna.

“Scusate ma da quando tirare un pugno è diventato normale? Cioè questo signore se ne va in giro ad aggredire la gente (guardate cosa ha fatto ai VMA), ma siccome è il grande McGregor piovono battute? Io non rido per niente. Sono con te @frafacchinetti. #noallaviolenza


Potrebbe interessarti: Alessia Marcuzzi tradisce Mediaset?

ha detto la donna, ancora incredula per ciò che è successo. I due sono rimasti in ottimi rapporti e così, vista la situazione, la donna non ha perso l’occasione di supportare il padre di sua figlia.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica