Francesco Totti, post struggente per l’addio del padre

15/10/2020

Nel giorno dell’ultimo saluto al padre Enzo, scomparso dopo un ricovero allo Spallanzani, affetto da varie patologie e positivo al Covid, il figlio Francesco Totti ha pubblicato su Instagram una lettera emozionante. L’ex Capitano della Roma ringrazia il padre per tutto quello che ha fatto per lui e gli chiede scusa. 

Roma vs Real Madrid – Champions League 2018/2019

Nel giorno dell’addio in chiesa all’amato papà Enzo, Francesco Totti ha pubblicato un post commovente per ricordare il genitore ed esprimere la sua sofferenza del momento e la riconoscenza per tutto quello che ha rappresentato per lui.

Enzo Totti, 76 anni, è mancato il 12 ottobre. Da qualche giorno era ricoverato all’Ospedale Spallanzani di Roma. Già affetto da diverse patologie, il padre del fuoriclasse romanista era risultato di recente positivo al Covid.

Francesco Totti, addio al padre Enzo: “Scusa e grazie”

IMG-20201014-165137


Leggi anche: Francesco Totti: è morto papà Enzo, positivo al Covid

In un post su Instagram Francesco Totti ha lasciato l’ultimo saluto al padre:

“Ciao papà… anzi … Ciao Sceriffo…. Fai buon viaggio”.

Ha scritto, ancora, l’ex Capitano giallorosso:

“Ho trascorso i 10 giorni più brutti della mia vita, sapendo che stavi là ‘da solo’ combattendo contro il male e non potendoti vedere, parlare, abbracciarti, stringerti avrei fatto qualsiasi cosa pur di stare là vicino a te. Ora la mia vita sarà diversa, perché sono cresciuto con dei valori importanti ed è per questo che voglio ringraziarti papà, per tutto quello che hai fatto per me, per avermi reso un uomo forte e coraggioso, ti vorrò sempre bene papà mio!”.

Ha aggiunto Francesco:

“Devo dirti scusa e grazie… Scusa per tutte le volte che non ho capito, per tutte le volte che non ti ho detto T.V.B, scusa per gli abbracci mancati, per le parole non dette, per gli sbagli che ho fatto, ma soprattutto grazie perché sei stato un padre e non smetterai mai di esserlo. Senza di te non ce l’avrei mai fatta, anche se non sei più con noi il tuo ricordo e il tuo sorriso non sarà mai dimenticato!! (…) Eri e sei il mio orgoglio (spero di esserlo stato anche io per te)”.


Potrebbe interessarti: Totti e Ilary, acrobazie d’amore!

Il funerale del padre di Francesco Totti si è svolto il 14 ottobre presso la chiesa di Santa Maria del Carmelo alla presenza di sole 30 persone secondo le disposizioni del governo e della famiglia. Tra loro c’erano anche lo storico amico e preparatore Vito Scala, gli ex giocatori Bruno Conti e Vincent Candela e l’attore Enzo Salvi.

Sul sagrato un centinaio, tra amici e tifosi, hanno sfidato la pioggia per rendere omaggio a un uomo che è stato un punto di riferimento del campione e per far sentire la vicinanza e affetto ai suoi cari, Francesco in primis.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter