GF Vip 7: dopo aver rotto il silenzio, Elettra Lamborghini passa per vie legali

Francesca Naima Bartocci
  • Master in Comunicazione e Marketing d'impresa
  • Laureata in Lettere
28/09/2022

Ginevra Lamborghini, per quanto in modo cauto, ha fatto fin troppe volte il nome della sorella Elettra Lamborghini al GF Vip 7. Dopo un primo  silenzio, Elettra è intervenuta in modo molto deciso.

GF Vip 7: dopo aver rotto il silenzio, Elettra Lamborghini passa per vie legali

Le acque che vedono le sorelle Lamborghini cullarsi sono sempre più agitate. Ginevra Lamborghini ha sempre provato a mantenere un profilo basso ma non ha evitato – come avrebbe dovuto – di nominare la sorella e far intuire retroscena.

Un comportamento sì poco rispettoso, ha agitato Elettra Lamborghini, la quale ieri si è sfogata con un testo lungo e dettagliato, chiarendo come siano stati presi provvedimenti legali dal primo comportamento non rispettoso della sorella nei suoi confronti:

 […] La diffida, comunque, é stata mandata 1 mese prima che iniziasse il programma, chiedendole di astenersi a parlare di me, con una reazione positiva da parte sua dicendo che assolutamente non avrebbe toccato l’argomento perché non interessata. La seconda diffida (quella della seconda puntata) è stata un richiamo.

Lo sfogo della Lamborghini è molto dettagliato e sincero, volto anche a sottolineare che ci sono cose che dovrebbero essere salve dalla spettacolarizzazione.

Interviene il legale di Elettra Lamborghini

GF Vip 7: dopo aver rotto il silenzio, Elettra Lamborghini passa per vie legali

Ci sono cose che sarebbero dovute rimanere nel privato, ma quando così non è sarebbe ancor più inutile cercare di riportarle in una sfera meno chiassosa. A questo punto, meglio evitare che si continui a poter parlare di certe questioni, anche per vie legali se necessario. È proprio ciò che ha fatto Elettra Lamborghini contro la sorella e attaccando anche in parte il GF Vip.

Dapprima nello sfogo personale della cantante è stato chiaro il suo avere ben poco apprezzato scene, scelte, parole, che fanno sembrare il reality si sia organizzato per spronare Ginevra a inasprire una situazione già poco facile. Dopo, la spiegazione direttamente dal legale di Elettra Lamborghini:

Ritengo opportuno in primo luogo informarvi in merito al fatto che, una volta appresa la notizia che Ginevra Lamborghini avrebbe preso parte al Grande Fratello VIP, su richiesta della mia assistita ho provveduto a scrivere alla sorella, invitandola a tenere nel corso della produzione una condotta rispettosa del diritto alla riservatezza di Elettra Lamborghini e della Sua famiglia e chiedendole espressamente di non riportare fatti privati attinenti la Mia assistita; Ginevra Lamborghini, peraltro, aveva risposto positivamente a tale richiesta, ragione per cui confidavamo nel fatto che la Sua partecipazione al programma sarebbe avvenuta nel rispetto delle più che legittime richieste della Mia assistita. Contrariamente a tali aspettative, già dalla prima puntata andata in onda il 19 u.s., e fin dalla clip che ha introdotto la partecipazione di Ginevra Lamborghini, anziché concentrare la narrazione sulla personalità ed il talento della Vostra concorrente, è stato centrale e preponderante il racconto, peraltro neppure corrispondente alla realtà fattuale, del rapporto tra le due sorelle, affrontato poi anche nel successivo scambio con il conduttore. Aggiungo che anche una volta chiuso il collegamento con Canale 5, Ginevra Lamborghini ha nuovamente affrontato la questione del Suo rapporto con Elettra conversando con altri partecipanti al reality, riportando peraltro fatti non corrispondenti alla realtà. (Elettra Lamborghini) Non intende prendere parte in alcun modo ad un dialogo pubblico su questioni private […].