Ghali: pace con Matteo Salvini? La smentita

14/11/2021

Pace fatta tra Ghali e Matteo Salvini? Le Iene hanno tentato di riportare il sereno tra i due dopo la lite avvenuta allo stadio San Siro di Milano, facendo firmare al rapper una maglia per il figlio di Salvini. Un gesto distensivo, sul quale però Ghali è prontamente intervenuto, smentendo qualsiasi tentativo di pace con Salvini. 

lander-varsity-ghali

Ghali e Matteo Salvini hanno fatto pace? Il rapper e il leader della Lega sono finiti al centro dell’attenzione mediatica dopo una lite molto accesa che è avvenuta sulla tribuna dello stadio San Siro di Milano in occasione del derby Milan-Inter. Dopo la polemica che è scoppiata, Le Iene hanno cercato di riportare il sereno fra i due, facendo firmare al rapper una maglia da regalare al figlio di Salvini.

Un gesto sicuramente distensivo quello di Ghali, che sembrava aver messo la parola fine a tutto quello che era accaduto con Salvini. Nelle ultime ore, invece, il rapper ha specificato su Instagram che il suo intento non era affatto quello di riappacificarsi. La pace tra i due, infatti, è stata definitiva da Ghali come “una bugia mediatica“.


Leggi anche: Le Iene: il Coronavirus blocca il programma

Ghali: nessuna pace con Salvini

ghali

Non solo Ghali ha voluto precisare che non c’è stato alcun chiarimento con Matteo Salvini, ma ha anche spiegato che probabilmente non ci sarà mai:

“Io sono per la pace, ma la pace non si può fare con chi ogni giorno fa guerra ai più deboli portando avanti politiche razziste e di odio, con chi fa soffrire e morire la mia gente. La pace si farà quando ammetterà i propri errori, quando risponderà alle sue azioni, quando racconterà la verità al suo popolo”.

E, a proposito della maglia firmata su proposta di Stefano Corti de Le Iene, Ghali ha spiegato perché ha scelto di fare questo gesto:

“Ho firmato quella t-shirt solo perché sapevo che sarebbe finita a suo figlio, essendo mio fan, nella speranza che un giorno, crescendo, potrà farsi delle domande e avrà voglia di vivere in un’Italia diversa da quella voluta da suo padre”.

Quello che doveva essere un momento distensivo in realtà si è trasformato nell’occasione per riaccendere nuovamente la polemica: Matteo Salvini risponderà a questo ulteriore attacco da parte di Ghali?


Potrebbe interessarti: Ghali-Salvini: lite furiosa allo stadio

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica