Gianni Morandi incontra il regista coreano premio Oscar

Bonh Joon-Ho, regista coreano vincitore dell’Oscar per il film Parasite e ora in giuria al Festival di Venezia, aveva espresso il desiderio di incontrare il cantante di “In ginocchio da te”. E la magia è avvenuta poco fa.

gianni-morandi-

Il regista coreano Bong Joon-Ho è sbarcato al Lido di Venezia per partecipare alla giuria della 78esima edizione del Festival del Cinema. Inaspettatamente Bong Joon-Ho aveva espresso il desiderio di conoscere un grande della canzone italiana, Gianni Morandi. Il suo storico brano “In ginocchio da te” era infatti stato inserito nella colonna sonora del suo film Parasite.

Grazie a Parasite per il regista coreano si apre una nuova scena, con l’approdo ad un vastissimo pubblico. Il film riceve ben 4 statuette agli Oscar, sebbene già prima il regista si fosse fatto notare al Festival di Cannes e altrove. Nella sua carriera altri film importanti come Madre e Snowpiercer.


Leggi anche: Gianni Morandi umiliato da Claudio Baglioni

Ma nel film cult Parasite a essere importanti sono anche le musiche, e infatti il regista ha scelto di inserire nella colonna sonora il brano di Morandi soprattutto per il titolo e il valore simbolico, legato alla trama del film.

Incontro a Venezia: come reagisce Gianni Morandi?

bong-joon-ho-presidente-di-giuria-del-festival-di-venezia

Non solo Bong Joon-Ho (in qualità di giurato) ma anche Gianni Morandi è arrivato al Lido, per accompagnare il film di Giuseppe Tornatore intitolato “Ennio”. E così la fortuna ha voluto che i due si incontrassero.

Il regista coreano a vedere Gianni Morandi si è inginocchiato davanti a lui. Il cantante ha riportato uno scatto a riguardo sui propri social, riportando in didascalia:

11 settembre. Finalmente ho conosciuto il grande regista coreano Bong Joon-Ho, premio Oscar per il film Parasite, è stato così simpatico che si è messo in ginocchio e ha accennato “In ginocchio da te”! Mi sono emozionato…

Una bellissima collaborazione fra due grandi artisti. Unire le arti e le passioni può avere effetti incredibili e far nascere sorprendenti incontri come quello fra Gianni Morandi e Bong Joon-Ho.