Giorgio Napolitano ricoverato: come sta? Il quadro clinico dell’ex presidente

Francesca Naima Bartocci
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • 22/05/2022

    Negli ultimi giorni Giorgio Napolitano è stato ricoverato in ospedale per effettuare un’operazione. Da ieri sono state diffusi dettagli sulla condizione dell’ex presidente e sembra che per fortuna tutto sia andato per il meglio…

    Giorgio Napolitano ricoverato: come sta? Il quadro clinico dell’ex presidente

    Un intervento chirurgico andato a buon fine quello che era stato programmato per Giorgio Napolitano. Operato all’addome, il politico italiano è stato ricoverato allo Spallanzani di Roma,  in terapia intensiva.

    L’ex presidente, che a giugno compirà 97 anni, sembra per ora essere stabile, come comunica l’equipe medica che ha effettuato l’operazione (quella del professor Giuseppe Maria Ettorre).

    Giorgio Napolitano dopo l’operazione all’addome: ecco come sta

    Giorgio Napolitano ricoverato: come sta? Il quadro clinico dell’ex presidente

    Questa mattina sono giunte notizie più dettagliate sulle condizioni di Giorgio Napolitano, il quale ha subito un intervento all’addome, che era stato precedentemente programmato.

    L’intervento, condotto con tecnica mininvasiva, è riuscito. Attualmente il paziente è ricoverato presso la terapia intensiva dell’Inmi Spallanzani. Il presidente è sveglio con quadro clinico stazionario. La prognosi resta riservata.

    Recita il comunicato stampa ufficiale. Il professore a capo della equipe medica ha poi precisato:

    Napolitano sta bene ed ha superato l’operazione. Le sue condizioni sono compatibili con quelle di un paziente della sua età.

    L’ex presidente è quindi in buone condizioni, notizia che rallegra i cittadini italiani che hanno sempre avuto una particolare stima per Giorgio Napolitano. Per il 96enne quella effettuata è la seconda operazione del genere, la prima – come ricorda la Rai –  risale al 24 aprile del 2018.

    In quell’occasione il politico era stato ricoverato all’ospedale San Camillo di Roma a seguito di un malore. E dopo l’importante e complesso intervento alla aorta, il politico aveva deciso di proseguire la strada politica ma con meno coinvolgimento, dando importanza in primis alla salute.

    Ogni volta in cui ci sono stati problemi di salute per l’ex presidente Giorgio Napolitano i cittadini hanno sempre mostrato molta vicinanza per l’uomo. E anche questa volta infatti, molti cittadini hanno dedicato un pensiero social al senatore a vita, ma non solo. Anche molti colleghi politici hanno mandato gli auguri di buona guarigione all’ex presidente.

    Ora la situazione come detto è stabile, questione di giorni per capire quando Napolitano sarà dimesso e quali saranno le condizioni dell’uomo una volta superata la convalescenza.