Giulia De Lellis viola il DPCM: le giustificazioni reggono?

11/11/2020

Dato che negli ultimi giorni Giulia De Lellis era stata accusata di aver violato l’ultimo DPCM spostandosi da una regione all’altra poche ore fa ha voluto chiare le cose, raccontando la verità ai suoi fan!

giulia-de-lellis-1280×720-min

Vista la situazione in Italia qualche giorno fa è entrato in vigore un nuovo DPCM che prendere la divisione del nostro paese in vari colori. Ogni regione, infatti, è considerata gialla, arancio o rossa e, a seconda del proprio colore, segue precise regole.

Le regioni messe “peggio” sono quelle rosse e, in particolare la Lombardia. Ma sul web, di recente, in molti hanno fatto notare come per Giulia De Lellis sembra che le regole non valgano. Nelle zone rosse, infatti, non si può entrate né uscire e tantomeno ci si può muovere liberamente all’interno.

Lei, però, nelle sue stories ha spesso raccontato i suoi spostamenti, che hanno sollevato così tante polemiche da costringerla a chiarire le cose. Ecco le sue parole.


Leggi anche: Giulia De Lellis e Damante si sposano nel 2021?

Giulia De Lellis giustifica i suoi spostamenti

a-92

In una serie di storie pubblicate sui suoi social, così Giulia ha voluto mettere le mani avanti. 

“Sto a casa anch’io perché in questi giorni mi trovo in una delle zone rosse… mamma mia che ansia. Tornerò presto a Roma e non solo, mi dovrò spostare per questo progetto ovviamente con tutte le autorizzazioni che questo periodo richiede quindi non faccio nulla di illegale naturalmente. Però adesso sì sono a casa, rispondendo a tutti quelli che me lo stanno chiedendo e faccio un saluto a tutte le persone che in questo momento sono a casa come me.” a detto, un pò scocciata.

Poi, nel salutare i suoi followers, ha voluto lanciare un messaggio di speranza.

“Se vi posso dare un consiglio, studiate, documentatevi, fate qualcosa per voi stessi che, quando finalmente finirà questo periodo sicuramente vi tornerà utile. Usate questo momento perché avete più tempo e non focalizzatevi sulla parte brutta di questo periodo storico.” ha suggerito.

Che dite? Le sue giustificazioni basteranno?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica