Giulia Salemi: l’appello social contro il Covid

25/04/2021

Dopo aver augurato una buona Liberazione ai suoi follower, questa mattina Giulia Salemi ha lanciato un appello su Twitter a mantenere alta la guardia per quanto riguarda il covid, soprattutto da domani, con le prime ripartenze verso la normalità.

Progetto senza titolo – 2021-04-02T140317.778

Da domani si muoveranno i primi passi verso un allentamento delle restrizioni anticovid che per mesi, ci hanno limitato gli spostamenti e le frequentazioni. Misure preventive purtroppo inevitabili.

Questa mattina Giulia Salemi ha pubblicato un tweet per augurare un buon 25 aprile ai suoi follower, invitando anche a continuare a stare molto attenti nell’evitare di farsi contagiare dal covid, pure da domani, quando molti divieti non saranno più in vigore.

L’appello di Giulia Salemi

Da domani inizierà la ripartenza dell’Italia verso (si spera) la normalità. La riapertura tanto sperata però, preoccupa molte persone, tra cui Giulia Salemi, che questa mattina, dopo aver fatto gli auguri per un buon 25 aprile ai follower, mette in guardia sulla pericolosità dei contagi anche dopo l’allentamento delle restrizioni:

“Buon 25 aprile amici.

Domani l’Italia riapre ed io non mi permetto di dire se sia giusto o sbagliato. Ma leggendo questo articolo dico che dobbiamo fare ancora attenzione.”

Nel tweet Giulia Salemi ha allegato un link ad un articolo del Corriere della Sera in cui vengono spiegati i rischi della ripartenza che inizierà da domani.

Il consenso dei follower all’appello di Giulia Salemi

Il consenso e la condivisione del pensiero di Giulia Salemi sotto al suo tweet sembra essere praticamente unanime.

Sono molti i follower dell’ex gieffina infatti che le rispondono di apprezzare molto la sua condivisione di contenuti importanti nei suoi canali social, come è stato anche in precedenza per molti altri argomenti riguardanti temi sociali di una certa importanza.

Lo stesso entusiasmo c’era stato infatti quando Giulia Salemi, dai suoi profili, aveva affrontato tematiche fondamentali e delicate quali il Ddl Zan e la storia di Malika Chalhy, giovane di Castelfiorentino cacciata di casa dalla famiglia che non accettava l’omosessualità della ragazza.


Potrebbe interessarti: GF Vip, Giulia Salemi fidanzata? Pierpaolo sconvolto

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica