Giulia Salemi: trovata la casa dove Cesare Cremonini ha scritto Vorrei

25/07/2021

Giulia Salemi è con Pierpaolo Pretelli a Maratea, città natale del suo fidanzato, dove stanno trascorrendo alcuni giorni con la famiglia di lui. Durante il tour alla scoperta della città, l’ex gieffina ha anche visto la casa dove Cesare Cremonini ha scritto la canzone Vorrei.

giulia-salemi-e-pierpaolo-pretelli-

Pierpaolo Pretelli ha portato la sua fidanzata Giulia Salemi alla scoperta della sua città di origine Maratea, in Basilicata.

Nelle scorse settimane era stata Giulia a portarlo a Piacenza per conoscere i suoi parenti e i luoghi in cui è cresciuta, e in questi giorni i ruoli si sono quindi invertiti.

Durante il tour alla scoperta della città, Pierpaolo ha anche portato la sua Giulia davanti alla casa in cui Cesare Cremonini ha scritto Vorrei, la sua prima canzone.

La casa di Cesare Cremonini

giuliasalemi

Ieri Pierpaolo Pretelli ha portato Giulia Salemi alla scoperta di Maratea, sua città di origine. Durante il tour, si sono soffermati davanti alla casa dove Cesare Cremonini ha scritto la sua prima canzone, Vorrei.


Leggi anche: GF Vip, Giulia Salemi fidanzata? Pierpaolo sconvolto

Giulia, evidentemente fan di Cesare Cremonini e dei Lunapop, si è emozionata molto alla vista del luogo che ha dato vita alla carriera musicale del cantautore ed ha riportato il momento nelle sue Instagram stories:

“Ragazzi, a mo’ di stalking: è la casa di Cesare di quando era piccolo. C’è una vespa e qua lui ha scritto Vorrei. Piango. Posso piangere? Cesare dove sei? Where are you?”

La casa dell’infanzia di Cesare Cremonini

 

View this post on Instagram

 

A post shared by cesarecremonini (@cesarecremonini)

L’aneddoto su Maratea e la nascita di Vorrei, è raccontato dallo stesso Cesare Cremonini in un post Instagram dello scorso 3 luglio in cui mostra le foto del terrazzo della casa nel quale ha composto Vorrei, quando il cantautore era appena quindicenne, diventata poi un grande successo:

Maratea. In questo terrazzino che si affaccia sul centro di Fiumicello, sotto un’arcata di fiori bellissimi, ho scritto la mia prima canzone “Vorrei“, a quindici anni appena compiuti.”

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica