Azzurre a Tokyo 2020

Harry e Megan da Oprah: la corona inglese blocca l’intervista?

03/03/2021

I Windsor vorrebbero che l’intervista esclusiva di Harry e Meghan con Oprah Winfrey, in programma sulla Cbs il 7 marzo, fosse rimandata. Spaventano le probabili rivelazioni scottanti sui retroscena di Palazzo, soprattutto ora che il principe Filippo è in ospedale. 

harry meghan oprah

Imperversano le polemiche in vista della messa in onda dell’intervista di Harry e Meghan rilasciata in esclusiva a Oprah Winfrey. La loro chiacchierata destinata a fare molto rumore sarà trasmessa domenica 7 marzo sulla rete americana Cbs.

La Royal Family chiede rispetto per il principe Filippo

210301-prince-philip-mn-0825-7b37407a8833d8583fbac1cf49181e1f.nbcnews-fp-1200-630

Intanto stanno già facendo discutere alcune scene dei trailer appena diffusi, relativi all’intervista dei Sussex. Negli spezzoni mostrati nei giorni scorsi, la Markle non ha fatto nessuna dichiarazione. Tuttavia le reazioni della Winfrey non hanno lasciato dubbi sui contenuti potenzialmente esplosivi.

Buckingham Palace è pronto ad affrontare una nuova crisi a causa di potenziali rivelazioni sui retroscena dell’abbandono dei doveri reali della coppia.


Leggi anche: Il Segreto: Pepa Balmes, carriera e vita privata

Molti membri della Royal Family e funzionari di Palazzo avrebbero chiesto a Harry e Meghan di parlare con l’emittente Cbs per far rinviare il programma a data da definire, soprattutto come segno di rispetto nei confronti del principe Filippo.

Il marito della regina Elisabetta, 99 anni, è alla sua terza settimana di ricovero per una non meglio specificata infezione ed è appena stato trasferito in un secondo ospedale londinese specializzato in problemi cardiaci per ulteriori controlli e accertamenti.

Il “dispetto” del principe Carlo a Harry e Meghan

principecarlo1200

Nel frattempo sembra che anche il principe Carlo abbia preso ancora più distanza dai Sussex. L’erede al trono, infatti, avrebbe vietato in tutta fretta ai suoi collaboratori a Clarence House di occuparsi della corrispondenza che i Sussex ricevono tutt’oggi in Gran Bretagna.

Harry e la moglie, cioè, sono costretti a trovarsi un nuovo indirizzo postale inglese. D’ora in poi, le lettere indirizzate a loro e che arriveranno a Londra o a Frogmore House, la loro residenza ufficiale nel Regno Unito, non saranno smistate a corte.

Carlo, insomma, sborserà soldi solo per i francobolli delle lettere di William e Kate, non per quelli delle missive di Harry e Meghan.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica