Harry e Meghan ci ripensano? Presto dalla regina

28/12/2020

Secondo il “Sun” i duchi di Sussex Harry e Meghan tornerebbero prossimamente a Londra per discutere un’estensione del “periodo di transizione” concesso loro dalla regina e in scadenza il 31 marzo. La coppia vorrebbe una proroga di 12 mesi per non perdere i patrocini reali. 

IMG-20201209-140802

Dentro o fuori? Questo è il problema.

Un dilemma simile “affligge” da circa un anno Harry d’Inghilterra e Meghan Markle, che a inizio 2020 hanno lasciato la Royal Family rinunciando al ruolo di Senior Royals.

IMG-20201209-140743


Leggi anche: Harry e Meghan: 5 anticipazioni della biografia bomba

Di conseguenza i duchi di Sussex si sono visti togliere il titolo di Altezze Reali e vari privilegi, in nome di una loro maggiore indipendenza rispetto ai doveri di corte.

Trasferitisi negli Stati Uniti – da quest’estate i due, con il figlioletto Archie, vivono in una villa di super lusso a Montecito, in California – Harry e Meghan starebbero ora per affrontare una tappa importante del percorso di allontanamento dai Windsor. Lo riporta il “Sun”.

Harry e Meghan presto a Londra dalla Royal Family

The Duke And Duchess Of Sussex Visit Johannesburg – Day Two

Secondo il giornale inglese, nelle prossime settimane i Sussex potrebbero volare a Londra per discutere «il prolungamento per un altro anno della Megxit».

Come noto, il «periodo di transizione» concesso dalla regina Elisabetta terminerà il 31 marzo, data dopo la quale la sovrana dovrebbe pronunciarsi sul loro futuro rispetto ai reali. In base a indiscrezioni, Sua Maestà sarebbe intenzionata a privarli pure del titolo di duchi.

Il fatto è che, stando a quanto sottolinea il quotidiano inglese, «Harry e Meghan proveranno a mantenere i patrocini reali», desiderosi di non perdere i loro ruoli all’interno di alcune organizzazioni legate alla Royal Family alle quali sono particolarmente legati.

Le alte sfere di Buckingham Palace saranno chiamate a fare una scelta, decidendo se la strada intrapresa dai Sussex – soprattutto a livello commerciale – sia in conflitto o meno con le regole della Corona.


Potrebbe interessarti: Harry e Meghan produttori per Netflix, scoppiano le polemiche

meghan-harry-santa-barbara

Sul piatto della bilancia ci sono, naturalmente, anche gli accordi stretti dai due con Netflix e Spotify, partnership che a Palazzo avrebbero fatto arricciare il naso ai più.

Il biografo reale Andrew Morton ha parlato di recente di un’atmosfera più serena nella Royal Family:

«Rispetto ad alcuni mesi fa, le acque si sono calmate. Ora Harry e Meghan cercheranno di trovare un accordo stabile che accontenti tutti ed è quindi probabile che tornino a Londra a inizio 2021».

L’esperto ha rivelato che, nei piani di Harry per il 2021 rientrerebbero la partecipazione “in presenza” al 95esimo compleanno della nonna regina, ad aprile, e il 100esimo del nonno, principe Filippo, a giugno, nonché l’inaugurazione della statua in ricordo di Lady Diana, madre di William e Harry scomparsa nel 1997, a luglio.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica