Azzurre a Tokyo 2020

Harry e Meghan menefreghisti: Il padre è furioso

15/06/2021

Intervistato dal programma “60 Minutes Australia”, il padre di Meghan, Thomas Markle, si è scagliato contro la figlia e il genero, colpevoli di non interessarsi di lui e di non avergli fatto conoscere ancora i nipoti. Markle senior se l’è presa anche con Oprah Winfrey, che, secondo lui, starebbe manipolando il principe per interessi personali. 

harry-meghan-getty

Come se non bastassero le dichiarazioni esplosive dei mesi scorsi di Harry e Meghan contro la Royal Family, arriva adesso anche il padre della duchessa, Thomas Markle, a dire la sua.

E a sollevare ulteriori polemiche.

Thomas Markle: “Non sono un assassino”

Thomas Markle


Leggi anche: Harry e Meghan: 5 anticipazioni della biografia bomba

Al programma “60 Minutes Australia” l’ex direttore della fotografia di Hollywood ha tuonato contro la figlia e il genero, rei di mostrare nei suoi confronti lo stesso disinteresse e la stessa indifferenza lamentata dai Sussex da parte dei Windsor.

Thomas Markle ha dichiarato che il prossimo mese compirà 77 anni. Non cerca compassione, ha spiegato, ma intende solo raccontare la realtà: rischia di non incontrare mai i suoi nipotini.

Markle Senior si ritiene un bravo nonno e non perde la speranza, anche se la situazione gli sta facendo molto male.

“Persino gli assassini in prigione hanno una famiglia che li va trovare. E io non sono un assassino”.

Il padre di Meghan – che con la figlia non parla da oltre tre anni – non ha risparmiato nemmeno Oprah Winfrey, colpevole, secondo lui, di approfittarsi dei Sussex per interessi personali.

A detta del signor Markle la conduttrice starebbe usando Harry e Meghan per costruire un network e nuovi spettacoli.

Ritiene che stia “manovrando il principe”, che invece, a detta sua, avrebbe dovuto affrontare i problemi familiari privatamente.

Oprah-Winfrey

Intanto un amico della coppia ha confermato a “US Magazine” che Harry e Meghan stanno facendo di tutto per mantenere buoni rapporti con i reali inglesi, in particolare con la regina, dopo le turbolenze degli ultimi mesi.


Potrebbe interessarti: Harry e Meghan cambiano stile: prima uscita post lockdown

Continua a rimanere profonda la spaccatura tra coloro che ritengono che i due cercano di promuovere l’armonia familiare dopo la “Megxit” e le interviste scandalose alla Winfrey e quanti, invece, sostengono che il loro è mero opportunismo dettato da ragioni di marketing e personal branding per non perdere il titolo di duchi di Sussex, strategico per chiudere trattative economiche e per la loro immagine.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica