Harry e Meghan: scandalo per il battesimo di Lilibet Diana

19/07/2021

Secondo il “Daily Mail” Harry e Meghan vorrebbero battezzare la piccola Lilibet Diana a Windsor con rito anglicano e cerimonia reale. Ma con una simile richiesta metterebbero in difficoltà la regina, per l’ennesima volta. Per i detrattori i duchi di Sussex starebbero cercando un modo per rilanciare la propria immagine in un momento in cui le loro attività imprenditoriali non andrebbero come sperato. 

harry-meghan-getty

Harry e Meghan continuano a fare discutere.

A suscitare nuove polemiche è una loro decisione – rivelata dal “Daily Mail” – che mostrerebbe le contraddizioni della “Megxit”.

Prima i duchi di Sussex hanno fatto fuoco e fiamme per andarsene dalla Royal Family, poi sembrano non disposti a rinunciare ai privilegi legati al titolo e al rapporto – ormai limitato, ma comunque presente – con i reali d’Inghilterra.

Cos’è successo questa volta?

Harry e Meghan battezzeranno Lilibet Diana a Windsor?

BRITAIN-ROYALS


Leggi anche: Harry e Meghan: 5 anticipazioni della biografia bomba

Secondo il già citato “Daily Mail” Harry e Meghan vorrebbero battezzare Lilibet Diana, nata il 4 giugno scorso, a Windsor, con rito anglicano e cerimonia reale.

L’indiscrezione – che ancora non è stata confermata – ha fatto arricciare il naso a molti, soprattutto nel Regno Unito.

Se fosse vero, oltre ad avere imposto il nome Lilibet alla figlia, senza il permesso della regina, la coppia starebbe mettendo in difficoltà la sovrana.

Se Elisabetta accettasse, mostrerebbe di dar retta ai due “traditori” della Corona.

D’altro canto, se negasse quanto richiesto, finirebbe per dare man forte alla tesi di un trattamento discriminatorio nei confronti dei Sussex e dei loro bambini a corte.

Sta di fatto che dietro la volontà di Harry e Meghan, per i più, ci sarebbero interessi legati alla loro immagine e alle loro finanze.

meghan-markle-vax-live-t

Si tratterebbe di una sorta di “operazione simpatia” per riprendere quota agli occhi degli investitori per la loro società Archewell Productions.

Le ultime mosse, a quanto pare, non sono andate a buon fine, sottolineano i detrattori.

I podcast su Spotify non decollano, il libro per bambini di Meghan, “The Bench”, non starebbe dando i frutti sperati, non si sa quando arriverà su Netflix la serie “Pearl”, prodotta dalla Markle e da poco annunciata.


Potrebbe interessarti: Harry e Meghan produttori per Netflix, scoppiano le polemiche

Si professano ambientalisti – e sono stati premiati per questo, da poco, da una ong – ma il loro stile di vita non sembra poi tanto sostenibile, vista la villa faraonica in cui vivono a Montecito e i relativi costi.

Come si difenderanno Harry e Meghan questa volta?

Elizabeth conoscerà presto di persona la piccola Lilibet Diana?

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica