Harry e Meghan minacciati ed esclusi

27/07/2021

Ancora problemi per Harry e Meghan. La secondogenita Lilibet Diana è stata inserita solo adesso, a sette settimane dalla nascita, nell’ufficiale linea di successione al trono, dopo alcune polemiche sui tabloid. Il padre di Meghan, Thomas Markle, ha minacciato di fare causa a figlia e genero se continueranno a non fargli vedere i nipotini. E il fratellastro della duchessa, Thomas Junior, sarà concorrente del “Grande Fratello Vip” australiano. 

harry-meghan-getty

Dopo sette settimane dalla nascita, finalmente Lilibet Diana, la secondogenita del principe Harry e di Meghan Markle, è stata ufficialmente aggiunta alla linea di successione reale.

Lilibet Diana è l’ottava tra i Windsor a poter accedere al trono britannico.

Baby Diana inserita in ritardo nella linea di successione al trono

immagini.quotidiano.net


Leggi anche: Harry e Meghan: 5 anticipazioni della biografia bomba

Il sito istituzionale Royal.Uk è stato già aggiornato – solo da poche ore – con l’inserimento del suo nome e della sua posizione nella linea dinastica.

Il primo è il principe Carlo, poi c’è William, duca di Cambridge, seguito a sua volta, nell’ordine, dai figli George, Charlotte e Louis e, al sesto posto, da Harry.

Settimo Archie, il primogenito dei duchi di Sussex e fratello maggiore di Lilibet Diana, il cui nome era stato inserito ufficialmente appena 15 giorni dopo la sua nascita, avvenuta nel maggio 2009.

Chissà se a Palazzo si saranno decisi anche per la pressione mediatica sulla mancanza della piccola Sussex nella linea di successione.

Di recente, per esempio, il “Daily Mail” aveva sottolineato che il principino Louis, terzogenito di Kate e William, era stato aggiunto alla lista 12 giorni dopo la nascita.

Persino Lucas, il figlio di Zara e Mike Tindall, il 22° in linea di successione al trono, era stato inserito in breve tempo lo scorso marzo.

Meghan: nuovi problemi col padre Thomas e il fratello Thomas jr.

Thomas Markle

Intanto per Meghan non c’è pace anche per quanto riguarda la sua famiglia d’origine.

Il padre della duchessa, Thomas Markle, che ora vive in Messico, ha dichiarato a “Fox News” di voler ricorrere a vie legali se la figlia e il genero non gli permetteranno di vedere i nipotini. Tra i due i rapporti si sono incrinati già tre anni fa, a ridosso del royal wedding di Harry e Meghan.


Potrebbe interessarti: Harry e Meghan produttori per Netflix, scoppiano le polemiche

Il fratellastro (da parte di padre) Thomas junior sarà uno dei protagonisti della prossima edizione del “Grande Fratello Vip” Australia.

In base a quanto si legge su “The Sun”, l’uomo sarebbe atterrato nella giornata del 22 luglio a Sydney, dove rispetterà 14 giorni di quarantena prima di immergersi nell’esperienza del reality show.

Insomma, ne sentiremo e vedremo delle belle.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica