I Maneskin “tradiscono” la loro manager: è bufera

04/06/2021

I Maneskin, per la prima volta, vengono criticati apertamente dai fan e dai social: il gruppo sembra aver abbandonato la loro manager che sfoga la rabbia in un post

Progetto senza titolo – 2021-03-19T155155.292

Da artisti di strada, a  X-Factor fino agli Eurovision passando per Sanremo: la parabola dei Maneskin sembra una favola, una bellissima favola che per la prima volta si tinge di nero.
A “sporcare” la fedina intonsa della band fresca vincitrice del concorso europeo, una scelta che ha ferito tantissimi fan, oltre alla diretta interessata: i Maneskin sembra proprio che abbiano lasciato la loro manager storica, Marta Donà, e con lei la Latarma Management.

maneskin

A darne notizia è la stessa Donà che, in un lungo post, ha voluto sfogare la sua delusione e la sua rabbia da professionista tradita


Leggi anche: Damiano dei Maneskin mette nei guai Fedez

Abbiamo trascorso 4 anni indimenticabili pieni di sogni da esaudire e di progetti realizzati. Io vi ho portato fino a qui. Da adesso in poi avete deciso di proseguire senza di me. Ho il cuore spezzato ma vi auguro il meglio dalla vita ragazzi

Un tweet che ha scatenato una marea di reazioni e, per lo più, tutte a favore di Marta e del suo staff.

La rottura del gruppo sembra essere stata improvvisa, visto che solo 10 giorni fa la band festeggiava la vittoria degli Eurovision con la stessa Donà come testimoniano i video della Rai e le decine di foto apparse in quella notte

La Latarma Management è un’agenzia di primissimo piano che conta tra i suoi clienti nomi del calibro di Francesca Michielin, Marco Mengoni e Alessandro Cattelan, nomi “pesanti” che fanno capire la professionalità di questa agenzia.

Si attende una risposta ufficiale della band che, siamo certi, non tarderà ad arrivare


Potrebbe interessarti: Fedez a Sanremo: perché non ha vinto?

Andrea De Lissandri
Suggerisci una modifica