Il Collegio: Federica Cangiano offesa per l’accento

21/11/2021

Federica Cangiano, un carattere davvero esuberante e personaggio protagonista de Il Collegio, è stata recentemente bullizzata sui social per le sue origini campane. Ecco la sua risposta

Federica Cangiano il collegio

Il Collegio 6 ha messo in luce tanti volti nuovi che, nelle prossime settimane (alcuni già ora), diverranno quasi sicuramente influencer o personaggi noti sul web: chi attraverso il proprio profilo Instagram chi su Tik Tok.

Una delle protagoniste di questa edizione è stata sicuramente Federica Cangiano: classe 2007 e nata a Napoli, la giovane partenopea ha saputo farsi conoscere ed emergere per il suo carattere esuberante, poco incline forse alle regole e decisamente determinata ad ottenere ciò che vuole.

Nell’ultima puntata Federica ha dovuto dire addio (almeno per la sua esperienza ne Il Collegio) a due grandi amici: Gaia e Davide, due punti di riferimento che durante il suo percorso nel format televisivo hanno saputo legare con lei.
Davide, il suo compagno di banco, e Gaia, che in alcune situazioni ha saputo essere come una mamma per lei.


Leggi anche: Il collegio: anticipazioni prima puntata 27 ottobre 2020

Federica “bullizzata” per l’accento campano

Purtroppo sui social i commenti non sono sempre positivi e, alcuni utenti davvero poco educati, hanno sottolineato come le sue origini siano un vero problema per la sua didattica, tanto da non farle capire le lezioni che frequenza.

“Federica non capisce la spiegazione di scienze io invece non capisco lei ogni volta che parla come la mettiamo?”

e ancora

“I sottotitoli per quando parla Federica”

Parole che non hanno scalfito la ragazza che ha risposto a tono: è fondamentale sapere parlare l’Italiano ma, allo stesso, la varietà di accenti e dialetti rendono la nostra lingua unica e non nasconderà le sue origini per diventare simpatica a qualcuna

Anna Vitale
  • Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
  • Esperta in: TV e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica