Il principe Andrea in fuga: cosa è successo?

09/09/2021

Il principe Andrea, duca di York, è tornato qualche giorno al castello di Balmoral, in Scozia, dove la regina sta concludendo le sue vacanze estive. Il principe continuerebbe a non farsi trovare dagli avvocati che lo stanno cercando per la causa intentata in America contro di lui da parte di Virginia Giuffrè. La donna lo avrebbe accusato di abusi sessuali compiuti su di lei, quando era minorenne, nell’ambito delle feste a luci rosse del miliardario Epstein. 

Principe Andrea

Il principe Andrea è tornato al castello di Balmoral, in Scozia, per trascorrere ancora un po’ di tempo in compagnia di sua madre, la regina Elisabetta.

La sovrana, in vista di ottobre e del suo ritorno a Buckingham Palace, ha già una fitta lista di impegni e compiti da portare a termine.

Il duca di York era già stato a Balmoral per alcune settimane all’inizio dell’estate, accompagnato dalle figlie, Eugenia e Beatrice (in dolce attesa) e dall’ex moglie, Sarah Ferguson.

I giornali inglesi si sono insospettiti per questo ritorno.

Il principe Andrea vuole evitare gli interrogatori?

Prince-Andrew-Legal-Advice


Leggi anche: Regina Elisabetta, cancellato il Natale a Sandringham?

Per molti osservatori reali e critici questa mossa di Andrea saprebbe molto di fuga dagli interrogatori a cui il duca continua a sottrarsi.

Nel frattempo Virginia Giuffrè, che lo ha accusato di abusi sessuali ai tempi in cui era minorenne e il principe frequentava i festini discutibili del miliardario Jeffrey Epstein, non ha ritirato le accuse, ma le ha rafforzate.

La visita a Balmoral di Andrea escluderebbe la possibilità che il principe si presenti all’udienza fissata per lunedì 13 settembre a New York.

Una fonte anonima ha detto al “The Sun” che nelle ultime settimane il duca di York stava impazzendo nella sua residenza a Windsor.

prince-charles-prince-andrew

Per la sovrana si tratta di gestire di nuovo situazioni complicate e spinose per la Corona.

Oltre allo scandalo del principe Andrea, da poco è scoppiato il caso che coinvolge il principe Carlo: il suo braccio destro “vendeva” onorificenze e incontri col principe dietro lauti compensi che finivano nella fondazione benefica presieduta dallo stesso Carlo.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica