Il principe Harry: il rosso attraente

13/01/2021

Secondo un’indagine condotta da OnBuy.com,  il principe Harry è risultato essere il “rosso” più attraente del mondo. Inoltre secondo quanto riportato dal “Mirror” i duchi di Sussex Harry e Meghan avrebbero avviato le pratiche per lanciare Archewell Productions, società di produzione di film, serie tv e documentari in collaborazione con Netflix. 

Harry Zoom INvictus

Il principe Harry è stato incoronato da un sondaggio “la celebrità dai capelli rossi più attraente del mondo”.

L’indagine, a cui hanno partecipato più di 5000 persone, è stata lanciata da OnBuy.com per festeggiare l’International Kiss A Ginger Day il 12 gennaio.

Dopo Harry, al primo posto con l’83% dei voti, seguono, nell’ordine, Isla Fisher (81 %), Jessica Chastain (78 %), Karen Gillan (77 %) e Michael Fassbender (74%). Il cantante e amico del principe, Ed Sheeran, è solo diciassettesimo, col 53 % dei voti.

Harry e Meghan fondano Archewell Productions

meghan-harry-santa-barbara


Leggi anche: Il principe Harry, rischia grosso: perde il titolo di duca

Altro passo di Harry e Meghan come imprenditori nello show business.

Dopo gli accordi milionari stretti con Netflix e Spotify, secondo i tabloid i duchi di Sussex sarebbero pronti a fondare una propria casa di produzione che realizzerà contenuti sia fiction che non-fiction.

Prince-Harry-Meghan-Markle-Show-Off-Montecito-Home-via-Zoom

La coppia avrebbe già depositato i documenti per la registrazione del marchio.

Ha scritto il Mirror:

“Si chiamerà Archewell Productions. Attraverso gli atti presentati dalla Cobblestone Lane LLC – la compagnia a cui fa capo legalmente la Fondazione della coppia – i duchi hanno specificato lo scorso dicembre la loro volontà di realizzare film, serie tv e documentari”.

Sarebbe in linea con quello che hanno spiegato Harry e Meghan sul sito della Fondazione Archewell. L’obiettivo è “informare, elevare ed ispirare il pubblico”, si legge.

Secondo il giornale britannico, rispetto al progetto Archewell Productions sarà attiva una partnership creativa con Netflix.

“Il potere della narrazione” sarà usato per realizzare una programmazione che abbia come linee guida “l’umanità”, “la compassione” e “la verità”.

Nessuna stima, per il momento, sui tempi in cui potremo vedere il primo prodotto audiovisivo.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter