Il Principe Harry svela il suo dramma: “Mi drogavo e bevevo”

22/05/2021

Nel corso di “The Me You Can’t See”, lo show per Apple Tv, il principe Harry ha raccontato ad Oprah Winfrey dettagli personali e dolorosi della sua vita, come il fatto di aver cominciato a beve e ad assumere droga dopo la morte della madre.

principe-harry

Ancora una volta Oprah Winfrey è riuscita a far confessare al principe Harry alcuni segreti e retroscena della sua vita e la sua famiglia.

Nel nuovo show della popolare conduttrice americana per AppleTv, infatti, il figlio minore di Diana ha rivelato che la morte della madre lo aveva sconvolto a tal punto da farlo finire in un vortice di alcool e droga.

“Ero disposto a bere, ero disposto a drogarmi, ero disposto a tutto pur di sentire meno male”.

Principe Harry: doloroso retroscena sulla morte di Diana

091229181-7eb01248-752d-46bb-ae97-51fde194e010

La morte della principessa Diana, avvenuta il 31 agosto del 1997, ha sconvolto il mondo intero. La sua scomparsa, brutale e inaspettata, ha lasciato un segno profondo soprattutto in Inghilterra, dove la Spencer era davvero amata.


Leggi anche: Harry e Meghan: doppio congedo dopo la nascita

Ovviamente a risentirne di più è stata la sua famiglia e, in particolare, i suoi figli. Proprio di quel dolore impossibile da zittire ha parlato di recente Harry, secondogenito della donna, che ha ammesso di aver fatto uso di droghe e alcool proprio per cercare di scrollarselo di dosso.

“Bevevo e mi drogavo, facevo cose che cercavano di farmi sentire meno possibile male. Bevevo il venerdì e il sabato la quantità che potevo bere in settimana. Lo facevo non perché mi piacesse, ma perché potessi dimenticarmi di questo stato di cose”.

ha rivelato infatti il giovane, spiegando di essersi sentito a lungo fuori dal suo corpo. A Oprah, poi, Harry ha rivelato di aver cominciato ad andare in terapia di recente, per curarsi dal “passato”.

“Ho sempre voluto essere normale. Non volevo essere il principe Harry, volevo essere solo Harry“.

ha raccontato il giovane, che nonostante abbia ormai preso ufficialmente le distanze dal mondo dei Reali sembra non essersi riuscito ancora a riappacificare con i fantasmi della vita a palazzo.

“La verità è che non potevo continuare a stare al gioco. Perché assomiglio davvero tanto a mia madre, ho sempre avuto l’impressione di essere fuori dal sistema. E ne ero prigioniero. L’unico modo di liberarsi è dire la verità”.

ha detto, tornando ad attaccare gli Windsor e la famiglia Reale tutta! Quale altre rivelazione farà il giovane?


Potrebbe interessarti: Harry e la paura di morire come Diana

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica