Ilary Blasi, l’avvocato smaschera Francesco Totti: la strategia

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
01/10/2022

L’avvocato di Ilary Blasi, Alessandro Simeone, non ci sta dopo le ultime notizie uscite a proposito del presunto mantenimento chiesto dalla sua assistita. E così, mentre la conduttrice di Mediaset rimane chiusa nel suo silenzio, i legali rispondono per le rime a Francesco Totti, provando a smascherare la sua strategia. 

Ilary Blasi, l’avvocato smaschera Francesco Totti: la strategia

Ilary Blasi continua la linea del silenzio: da quando ha annunciato la sua separazione da Francesco Totti, la conduttrice di Mediaset, a parte qualche frecciatina a mezzo social, non ha detto una parola su quello che è accaduto. Noemi Bocchi, tradimenti, Rolex rubati, patrimonio da dividere: niente di tutto questo ha spinto Ilary Blasi a parlare pubblicamente della fine del suo matrimonio con Francesco Totti. 

I legali della conduttrice, però, intervengono sempre al momento giusto. E anche in questo Alessandro Simeone, che difende Ilary Blasi in questa discussa separazione, ha deciso di dire la sua, esponendosi sulle ultime indiscrezioni circolate in questi giorni. Non solo, l’avvocato ha tentato anche di smascherare Francesco Totti. 

Ilary Blasi: l’avvocato contro Francesco Totti

Ilary Blasi, l’avvocato smaschera Francesco Totti: la strategia

In questi giorni, infatti, si è parlato della presunta cifra che Ilary Blasi avrebbe chiesto come mantenimento a Francesco Totti. Ovviamente stiamo parlando di un assegno da record: circa 40mila euro in totale, divisi tra quelli che spetterebbero a lei, in quanto ex moglie (circa 20mila euro), e quelli che invece dovrebbero andare ai figli (circa 17.500 euro).

Alessandro Simeone ha smentito le richieste di Ilary Blasi, sottolineando che le indiscrezioni che continuano a uscire sui giornali non sono altro che il risultato di una strategia messa a punto da Francesco Totti e dai suoi legali, tra cui la famosissima divorzista Bernardini De Pace, per “screditare” Ilary Blasi:

Sono state diffuse una serie di notizie false. In particolare la signora Ilary Blasi non ha mai chiesto nessun assegno di mantenimento per sé: né di 20mila euro, né di 10mila euro, né di un euro. Questa notizia fa parte ancora una volta di una precisa strategia extraprocessuale per tentare di far passare la signora Ilary Blasi per quello che non è.