Ilary Blasi: l’inchiesta sul nuovo fidanzato getta ombre sul suo passato

Jenny Bertoldo
  • Master di scrittura seriale di Fiction
  • Laureata in Filologia moderna
16/02/2023

Bastian Muller è il nuovo fidanzato di Ilary Blasi. L’uomo che sembra essere ricco di famiglia potrebbe in realtà avere un passato del tutto diverso. Forse il compagno dell’ex moglie di Francesco Totti non è quello che sembra, bensì un ex maggiordomo!

Ilary Blasi: l’inchiesta sul nuovo fidanzato getta ombre sul suo passato

Da qualche tempo il nome di Bastian Muller compare sulle riviste di gossip accanto a quello della sua fidanzata Ilary Blasi. Dopo essersi lasciata con Francesco Totti i due stanno vivendo una romantica storia d’amore.

Il settimanale Oggi ha deciso di indagare per conoscere meglio l’identità di Bastian Muller, andando proprio nella sua città d’origine a Wächtersbach, vicino Francoforte sul Meno. Bastian è il proprietario dell’H. Pettenpohl, azienda che si occupa di perforazioni e scavi. Ma la rivista Oggi porta alla luce fatti sconcertanti.

L’azienda infatti starebbe passando un periodo di forte crisi:

2 milioni di euro di fatturato, 16 dipendenti e oltre 500 mila euro di utili nel 2021. Ma anche debiti bancari per circa 1,5 milioni, di cui un milione a breve, cioè da ripagare entro un anno. E poca liquidità in cassa: appena 60 mila euro.

 Bastian Muller non dice niente su questa misteriosa indagine e si giustifica così per il suo silenzio stampa:

Può immaginare quanti meeting abbia. Per ora abbiamo deciso di non rilasciare interviste.

Bastian Muller: il nuovo fidanzato della Blasi non è quello che sembra

Ilary Blasi: l’inchiesta sul nuovo fidanzato getta ombre sul suo passato

Il settimanale Oggi fa anche sapere che il sindaco della cittadina tedesca ha affermato di non conoscere la famiglia di Bastian Muller. Il mistero dunque si infittisce! Chi è davvero quest’uomo? Ecco cosa ha detto il sindaco:

Non li ho mai incontrati, ma non sono più i Pettenpohl di una volta. Qui ci sono centri termali nati grazie ai loro scavi a fine Ottocento. Davanti alla stazione c’è ancora il loro vecchio capannone, il loro nome era il primo che vedeva chi scendeva dal treno. Negli anni Sessanta i Pettenpohl lavoravano anche in Medio Oriente, li chiamavano per trovare l’acqua pure nel deserto. Ma oggi c’è una concorrenza diversa, e le piccole imprese non se la passano bene.

Insomma un vero mistero sul fidanzato di Ilary Blasi, che non ha commentato le parole riportate da Oggi.