Isola dei Famosi: a Miss Italia la figlia di una ex naufraga?

Giulia Marinangeli
  • Esperta in Tv e Reality
28/08/2022

Alle semifinali di Miss Italia di quest’anno che si sono svolte negli scorsi giorni, la figlia di una ex naufraga della scorsa edizione de L’Isola dei Famosi, ha superato la manche di selezione, arrivando così ad un passo dallo scettro e la corona.

Isola dei Famosi: a Miss Italia la figlia di una ex naufraga?

Si chiama Gaia Nicolini ed è la prima figlia di Guendalina Tavassi, avuta dalla relazione della ex naufraga con Remo Nicolini: è proprio lei ad avere superato le semifinali di Miss Italia in questi giorni ed essere quindi arrivata ad un passo dalla fascia tanto ambita.

Gaia Nicolini, diciottenne, ha scelto di intraprendere la carriera della moda, e questo concorso di bellezza, il più popolare e più prestigioso a livello nazionale, è un traguardo molto importante per lei, che ora concorrerà per il titolo di Miss Italia.

Gaia Nicolini alle finali di Miss Italia: l’annuncio di Guendalina Tavassi

Isola dei Famosi: a Miss Italia la figlia di una ex naufraga?

È stata proprio sua madre Guendalina Tavassi a rendere noto ai suoi follower che Gaia Nicolini è tra le ragazze che quest’anno hanno da poco superato la semifinale del concorso alla fascia di Miss Italia.

Passata Gaietta alla semifinale” scrive con orgoglio la ex naufraga, mostrando la foto di sua figlia con il tipico costume da concorso di bellezza e con il numero appeso alla spallina.

Ora per la giovane diciottenne non resta che gareggiare per gli ambitissimi corona, fascia e scettro della vincitrice di Miss Italia.

Guendalina Tavassi: il rapporto con sua figlia Gaia Nicolini

Isola dei Famosi: a Miss Italia la figlia di una ex naufraga?

Guendalina Tavassi ama molto sua figlia, avuta in giovanissima età con Remo Nicolini, e malgrado in passato nel loro rapporto ci sia stato qualche intoppo, ora le cose sembrerebbero essersi sistemate.

Del rapporto con sua figlia Gaia Nicolini, tempo fa, la ex naufraga ne parlava così:

Penso di avere fatto sempre tutto per il suo bene, non ho vissuto niente della mia adolescenza, perché ero piccola e preferii stare dietro a lei.

Ho rinunciato a tutto ma per la cosa più importante della mia vita, lei.