Kasia Smutniak: il terribile dramma

Roberta Porto
  • Esperta in Gossip e Soap opera
23/02/2022

In una recente intervista Kasia Smutniak è tornata a parlare della malattia che la affligge da tempo; l’attrice non vuole essere considerata una vittima e non ama che i media strumentalizzino questa sua situazione. Ecco le sue parole.

(19:30) Kasia Smutniak parla della sua malattia

Nelle scorse ore Kasia Smutniak si è sfogata sui social circa la malattia di cui soffre da tempo, la vitiligine.
Per l’attrice 42enne si tratta di una situazione con cui ormai convive da un pò e che non ama venga usata dai giornalisti per fare su di lei articoli sensazionalistici.

Kasia Smtuniak “non è una cosa tragica”

(19:30) Kasia Smutniak parla della sua malattia

“Anni fa un dottore tibetano mi ha detto che sono come un serpente, mi sto trasformando, sto cambiando pelle. All’epoca non volevo ‘trasformarmi’, pensavo tutto dipendesse dalla mia volontà. Però allo stesso tempo ero attratta dalle unicità degli altri. La mia non è una storia né triste né tragica né tantomeno orripilante. E’ stato un percorso lungo ma bellissimo, a tratti anche comico. Ne ho condiviso solo un pezzetto, portando avanti un messaggio positivo e sperando che la mia testimonianza potesse dare forza a tante persone con la mia stessa particolarità o senza”.

Con queste parole l’attrice polacca si è sfogata sui social parlando della sua malattia, la vitiligine. Si tratta di un disturbo della pigmentazione causato dalla distruzione dei melanociti, ovvero delle cellule che producono il pigmento della pelle, che causa la comparsa di chiazze bianche in varie parti del corpo, ma può arrivare a colpire anche le mucose come occhi, bocca, naso.

Kasia ha iniziato a soffrirne alcuni anni fa e, dopo un lungo percorso di interiorizzazione, oggi vive questa malattia con consapevolezza e serenità.

Il messaggio di Kasia

(19:30) Kasia Smutniak parla della sua malattia

Kasia ha colto l’occasione per provare a lanciare un messaggio importante: l’attrice42enne non vuole che ciò che sta attraversando venga semplificato dato che ci sono persone che stanno attraversando una situazione simile alla sua:

“..un percorso, pieno di dubbi, difficoltà e dolore, che legge un articolo del genere, magari la mattina facendo colazione e scopre qual è stata la vera tragedia nella vita di una certa Smutniak”.

L’invito di Kasia è quello di non mollare e di non farsi condizionare da quello che pensano gli altri. Per l’ex compagna di Pietro Tarricone quello che è importante è guardarsi dentro per scoprire e trovare quella forza e quella bellezza che nessuno potrà mettere più in discussione e che ci rende unici e sempre bellissimi.