La Regina cancella il Natale a Sandringham

Anna Vitale
  • Esperta in TV e Spettacolo
23/12/2021

La Regina Elisabetta anche per quest’anno è stata costretta a rinunciare al suo amato Natale a Sandringham. La Sovrana si accontenterà di trascorrere queste festività nel castello di Windsor accogliendo figli e nipoti a turno. Ma scopriamo qualche dettaglio in più su questo clamoroso cambio di programma.

La Regina cancella il Natale a Sandringham

La regina Elisabetta ha dovuto rinunciare nuovamente al suo Natale; la Sovrana ha scelto di non aspettare l’annuncio di un nuovo lockdown e annullare “spontaneamente” i festeggiamenti dei Windsor a Sandringham.

Come da tradizione la Regina la mattina del 24 dicembre avrebbe accolto più di cinquanta Windsor nella tenuta; un momento di convivialità che al momento però Elisabetta II ha deciso di evitare data la delicata situazione.

La Regina, ha infatti scelto di seguire i consigli dei medici, e stare a riposo senza partecipare a troppe cerimonie. Proprio per questo motivo la Regina ha deciso di celebrare il Natale a Windsor accogliendo a turno figlio, nuore e nipoti.

A quanto pare quindi Elisabetta II accoglierà pochi ospiti che dovranno osservare le ferree regole del distanziamento.

Come festeggerà il Natale la Regina

La Regina cancella il Natale a Sandringham

Anche per quest’anno quindi i Windsor non celebreranno il Natale tutti insieme. Questo significa che non ci sarà il consueto scambio di regali la sera della vigilia, i drink serali e le lunghe partite a carte.

La Regina inoltre, è stata costretta anche a rinunciare alle funzioni in chiesa la mattina di Natale. Insomma, tutte le tradizioni che contraddistinguono il Natale dei Reali anche per quest’anno sono state cancellate.

È la seconda volta, dal 1988, che Elisabetta non trascorre le festività a Sandringham! Quest’anno il Natale di Elisabetta sarà il primo senza il suo amato Filippo, e il secondo lontano dalla sua famiglia! Speriamo che l’anno prossimo la Regina potrà finalmente celebrare il Natale rispettando tutte le tradizioni proprio come un tempo.