La Regina Elisabetta: 2 nuovi cani a corte

06/03/2021

Nel castello di Windsor, dove si trova isolata per evitare il contagio da Covid, la Regina Elisabetta in questi giorni ha ricevuto un bellissimo regalo. Alla sovrana, infatti, sono stati donati due Corgi, razza di cani che lei ama molto.

elisabetta-corgi-ansa-1217

La regina Elisabetta è una grande amante dei Corgi, razza canina tipica della Gran Bretagna caratterizzata da zampe corte e orecchie lunghe. Sembra che nel corso della sua vita ne abbia posseduti oltre 30.

In vista dell’intervento al cuore a cui dovrà sottoporsi il marito Filippo, che attualmente è ricoverato in ospedale, alla donna sono così stati donati due nuovi esemplari del simpatico animale, che le faranno compagnia in questo periodo così delicato.

Regina Elisabetta: due nuovi cani per farle compagnia

000-APW2002100976419

A dare la notizia del nuovo arrivo al castello di Windsor è stato il “The Sun”, che ha anche raccontato come i due cani siano i primi a non essere diretti discendenti di Susan, la cagnolina ricevuta in regalo dal padre Giorgio VI nel lontano 1944.


Leggi anche: Regina Elisabetta II: Natale alternativo per i reali?

Fino a poco tempo fa la sovrana aveva anche un allevamento di una razza di nome “dorgi”, nata dall’incrocio dei corgi con i bassotti.

Qualche mese fa proprio uno dei suoi dorgi, l’amato Vulcan, era scomparso e Elisabetta aveva annunciato che alla morte dell’ultimo dei suoi esemplari non avrebbe più preso cani.

Ma oggi a Candy, l’ultima rimasta, si sono aggiunti due nuovi cuccioli che, a quanto pare, hanno portato felicità e affetto nella vita della Regina, molto preoccupata per le condizioni del marito Filippo.

“La Regina è felicissima. È impensabile che non abbia alcun corgi. È come se la Torre di Londra non avesse corvi. Sono lì solo da un paio di settimane, ma si dice che siano adorabili e che si siano facilmente adattati all’ambiente del castello”

si legge nell’articolo del giornale, che cita una fonte anonima. In fondo sembra che questa razza di cani sia estremamente leale e affettuosa e calore e amore sono proprio le cose che servono alla Regina in questo periodo in cui è rimasta “sola”.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica