La regina Elisabetta aiuta Andrea in segreto? É bufera

12/10/2021

Non c’è ancora una conferma dalle fonti ufficiali, ma secondo i giornali inglesi la regina Elisabetta II starebbe aiutando finanziariamente il duca di York Andrea, suo terzogenito, nella sua battaglia legale contro Virginia Giuffre. La donna, negli Stati Uniti, lo accusa di violenza sessuale su una minore. All’epoca dei fatti, verificatisi nell’ambito dello scandalo Epstein, Virginia aveva 17 anni. 

queen-elizabeth-struggling-to-write-annual-christmas-speech-amid-andrew-scandal

La regina Elisabetta II starebbe aiutando il figlio Andrea nella battaglia legale contro Virginia Giuffre, la ragazza che lo accusa di molestie sessuali.

Se la cosa fosse confermata, non ne uscirebbe bene la Corona e verrebbe ulteriormente pregiudicata la sua immagine, già danneggiata per lo scandalo in cui si è trovato coinvolto il principe, oltre che per le intemperanze dei duchi di Sussex, Harry e Meghan.

Ma secondo i tabloid inglesi, la regina starebbe coprendo le spese legali del principe, nonostante una crescente preoccupazione a corte.

Scandalo Epstein: le accuse contro il principe Andrea

Prince-Andrew-Legal-Advice


Leggi anche: Il Segreto, anticipazioni 8 marzo: a Puente Viejo esplode l’epidemia!

Nell’ambito dello scandalo a luci rosse legato al milionario Jeffrey Epstein, Virginia Roberts Giuffre ha accusato il duca di York di aver abusato di lei in tre occasioni, tra il 2001 e il 2002.

All’epoca la Giuffre era minorenne.

Andrea, da parte sua, ha sempre negato affermando di non ricordare di averla mai incontrata. Tuttavia è spuntata una foto che ritrae il principe nella casa londinese di Ghislaine Maxwell, complice di Epstein, a inchiodarlo.

Adesso, la notizia secondo cui Elisabetta starebbe aiutando il figlio ha gettato la corte nel caos.

La regina ha pagato oltre 1 milione di euro per la difesa di Andrea?

queen-rps-t

Come ha detto l’esperta reale Katie Nicholl in un’intervista televisiva, la sovrana starebbe offrendo un rifugio ad Andrea, permettendogli di restare a Balmoral, in Scozia.

Non solo. Elisabetta II – ma non è stata data conferma dalle fonti ufficiali – avrebbe versato già oltre un milione di euro per difendere il principe.

Il duca di York, infatti, non avrebbe liquidità disponibile per pagare le spese legali. È già stato venduto lo chalet a Verbier, su cui gravava una pesante ipoteca.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica