La Regina Elisabetta ancora bloccata: cosa succede?

15/11/2021

La regina non ha potuto partecipare al Remembrance Day, il Giorno dei Caduti, in quanto bloccata da uno stiramento alla schiena. Prosegue, dunque, per Sua Maestà il periodo di riposo lontano dalle scene pubbliche consigliato alla sovrana dai medici reali. 

Regina-elisabetta-lutto

Contrariamente a quanto era stato anticipato dai media britannici nei giorni scorsi, alla fine la regina Elisabetta II non è riuscita a partecipare alla cerimonia in onore dei caduti della Prima Guerra Mondiale, al Cenotafio di Whitehall.

Secondo ciò che è trapelato, Sua Maestà sarebbe rimasta bloccata da un mal di schiena. Per questo motivo non ha potuto rispettare l’impegno a cui da sempre tiene molto.

Domenica 14 novembre, per la sovrana, doveva rappresentare il suo ritorno in pubblico, dopo le settimane di riposo prescritte dai medici in seguito al ricovero dello scorso 20 ottobre.

Invece occorrerà ancora del tempo.


Leggi anche: Regina Elisabetta, cancellato il Natale a Sandringham?

La regina bloccata da uno stiramento alla schiena

queen-rps-t

A dare la notizia è stato Buckingham Palace, con dichiarazioni poi riprese da Sky News.

La nota di Palazzo afferma che la regina Elisabetta è “delusa”, ma non ha potuto presenziare al Remembrance Sunday per uno “stiramento alla schiena”, nonostante la sua “ferma intenzione” di mostrarsi di nuovo in pubblico e farsi vedere dai suoi sudditi.

Sempre per problemi di salute non meglio accertati la regina ha dovuto saltare alcuni precedenti impegni reali nell’ultimo mese. I dottori di corte hanno suggerito alla regina di osservare un riposo della durata di almeno due settimane.

A ottobre ha dovuto annullare un tour in Irlanda del Nord sulla base dei consigli medici del suo medico e in seguito ha trascorso la notte in ospedale per “indagini preliminari”.

Allo stesso modo Elisabetta aveva saltato la Cop26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici tenutasi a Glasgow.

Remembrance Day 2021: Kate grande protagonista

kate-middleton-foto-remembrance-day-2020-1604939780

A fare le veci della sovrana, al Remembrance Day, sono stati Kate Middleton e William, duchi di Cambridge.

Erano presenti anche il principe Carlo, erede al trono, sua moglie Camilla, la principessa Anna con il marito, Timothy Lawrence, e il conte di Wessex Edoardo con la moglie Sophie.


Potrebbe interessarti: La regina Elisabetta II ringrazia Umberto Bossi

Sono loro le prime linee dei Windsor che si alterneranno sempre di più, d’ora in poi, negli eventi ufficiali in rappresentanza della Corona.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica