La Regina Elisabetta II isolata a Natale: lo staff rifiuta le sue richieste

15/12/2020

Dopo 33 anni la Regina Elisabetta II e il principe Filippo passeranno il Natale a Windsor e non a Sandringham, come è avvenuto dal 1987. I dipendenti, infatti, si sono rifiutati di osservare una quarantena preventiva per preservare la salute della sovrana e del consorte. Si è dimessa la storica collaboratrice Patricia Earl. 

skynews-the-queen-mask-coronavirus-5165081

Per la prima volta in 33 anni la Regina Elisabetta e Filippo trascorreranno il Natale a Windsor e non a Sandringham, come da tradizione.

I dipendenti della tenuta reale del Norfolk, dove la sovrana avrebbe dovuto trascorrere le feste, hanno rifiutato la quarantena imposta per mantenere la “bolla di sicurezza” di Elisabetta II e del principe consorte Filippo anche a Natale. Tra loro c’è stata una clamorosa defezione.

Regina Elisabetta: il personale si ribella

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


Leggi anche: La Regina Elisabetta e Filippo “costretti contro voglia” a vivere insieme a Windsor

Patricia Earl, al servizio della Royal Family da 32 anni, da 14 responsabile del personale, ha dato le dimissioni.

Lo riporta il quotidiano inglese «The Sun». La Earl, infatti, si sarebbe trovata a disagio davanti alla riluttanza del personale di Sandringham di adottare le necessarie misure di sicurezza per l’incolumità della salute della regina.

Al Mirror un’altra fonte legata a Buckingham Palace ha assicurato che la dipartita della Earl è stata “completamente amichevole”. Tuttavia la storica collaboratrice non poteva restare a dirigere uno staff completamente in rivolta.

La Earl era stata decorata dalla regina con il Royal Victorian Order nel 2018 per il suo lungo servizio come governante, da 32 anni al servizio nella tenuta e da 14 a capo del personale di servizio.

GERMANY-BRITAIN-ROYALS-DINNER
Britain’s Queen Elizabeth II arrives for a receiving line and state banquet with German President Joachim Gauck at the presidential Bellevue Palace in Berlin, on June 24, 2015. Queen Elizabeth II and her husband Prince Philip, The Duke of Edinburgh, are on an official visit to Germany until Friday, June 26. AFP PHOTO / ROBERT MICHAEL (Photo credit should read ROBERT MICHAEL/AFP via Getty Images)

Quanto a Sua Maestà, anche se avesse festeggiato il Natale a Sandringham, a fronte delle disposizioni governative del premier Boris Johnson avrebbe comunque modificato i riti consueti: per evitare assembramenti la regina avrebbe rinunciato al percorso che dalla tenuta porta alla chiesa di S. Maria Maddalena.


Potrebbe interessarti: Principe Filippo confessa: dubbi prima di sposare la regina Elisabetta

Già in precedenza, inoltre, la sovrana aveva deciso che non avrebbe partecipato alla funzione religiosa, cosa che in passato era avvenuta solo altre due volte: nel 1953, in occasione di una visita ufficiale in Nuova Zelanda, e nel 2016, quando ebbe l’influenza.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter