La Regina Elisabetta II peggiora? Appuntamenti annullati

27/10/2021

Nelle ultime ore Buckingham Palace ha fatto sapere che, su disposizione dei medici di corte, Elisabetta II non parteciperà alla conferenza internazionale Onu sul clima, la CoP26, in programma a Glasgow dal 31 ottobre. La sovrana invierà un videomessaggio. Sempre affinché la regina non si affatichi troppo, i dottori le avrebbero messo un veto anche sulle passeggiate con i suoi amati cani corgi nei giardini del castello di Windsor. 

Regina-Elisabetta-1

Continuano a preoccupare, nel Regno Unito, le condizioni della regina Elisabetta II. Nelle ultime ore si è saputo che la sovrana, 95 anni, non sarà presente alla conferenza internazionale Onu sul clima CoP26, in programma dal 31 ottobre a Glasgow, a differenza di quanto programmato.

Lo ha annunciato Buckingham Palace. Lo staff di corte ha precisato che la rinuncia è avvenuta su raccomandazione dei medici.

La regina non parteciperà all’apertura della Cop26

a75ede80-34a6-11eb-acf9-906eb0b9f8cd


Leggi anche: La Regina Elisabetta sta male: Royal Family in ansia

Sua Maestà è dispiaciuta di non poter essere presente al ricevimento serale della CoP26, ma indirizzerà una discorso ai delegati riuniti in assemblea attraverso un video messaggio registrato, hanno fatto sapere sempre da Buckingham.

Una settimana fa i dottori avevano vietato a Elisabetta II una visita in Irlanda del Nord.

La sovrana, attualmente, continua a limitarsi per il momento a svolgere impegni ufficiali leggeri nel castello di Windsor, come è stato riportato in una nota ufficiale.

D’ora in avanti, spiega il “Telegraph”, la regina parteciperà agli eventi ufficiali accompagnata da un altro membro della famiglia reale, così da poter annullare in tempo la sua presenza in caso di necessità o per motivi di salute.

Niente più passeggiate con i corgi per Elisabetta II

Elizabeth II

Ma dopo il veto ai drink, in particolare al Martini serale, è arrivato un altro stop alla regina, che le peserà, forse, anche di più.

Infatti, sempre affinché Sua Maestà non si affatichi ulteriormente, le è stato chiesto di rinunciare alle sue consuete passeggiate nei giardini di Windsor con i suoi amati cani corgi.

Saranno i membri dello staff reale ad occuparsi degli animali domestici della regina, come riporta il giornale inglese “Daily Mail”.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica