La regina ha perdonato Harry e Meghan? La verità

23/06/2021

Nonostante la “Megxit” e l’intervista-scandalo di Harry e Meghan a Oprah Winfrey, la regina non serba rancore nei confronti di Harry e Meghan. Per volere della sovrana i ritratti dei duchi di Sussex sono stati inclusi in una mostra ai Royal Museums Greenwich di Londra. Intanto i Sussex hanno registrato dei domini sul web a nome della secondogenita Lilibet Diana. 

1440×810-cmsv2-02cc99ec-60af-5156-8609-d8b7eb83b424-5273138

Il duca e la duchessa del Sussex hanno attaccato pubblicamente la monarchia e hanno accusato di razzismo la corte inglese. Tuttavia la regina ha chiarito che non ha rancore nei loro confronti.

Lo dimostrerebbe ora una grande mostra sulla famiglia reale.

Un evento in cui sarebbero stati inclusi il principe Harry e Meghan, che dalla scorsa estate vivono in California.

Harry e Meghan inclusi nella mostra sulla Royal Family

quale-sara-il-nome-della-figlia-di-Harry-e-Meghan


Leggi anche: Harry e Meghan: 5 anticipazioni della biografia bomba

Come spiega il “Daily Mail”, l’inclusione dei Sussex nella mostra “The Tudors To Windsors: British Royal Portraits” aperta ai Royal Museums Greenwich di Londra è particolarmente significativa perché è organizzata in collaborazione con la National Portrait Gallery, di cui la Duchessa di Cambridge, ovvero Kate, la moglie di William, è patrona.

Alcuni esperti hanno fatto notare che è magnanimo da parte sua non essersi opposta al coinvolgimento di Meghan, che nella famosa intervista-scandalo rilasciata a Oprah Winfrey ha affermato che Kate, in passato, l’aveva fatta piangere.

Mentre la mostra descrive in dettaglio l’abdicazione di Edoardo VIII, che sacrificò il trono per poter sposare la (due volte) divorziata americana Wallis Simpson nel 1936, non si fa menzione della crisi “Megxit” dello scorso anno.

Harry e Meghan sono raffigurati nel giorno del loro matrimonio nella foto in bianco e nero di Alexi Lubomirski.

Charlotte Bolland, curatrice senior della National Portrait Gallery, ha suggerito che l’inclusione dei Sussex sembra rispondere ai desideri della regina che suo nipote e sua moglie vengano presentati come parte integrante della famiglia.

Harry e Meghan hanno registrato domini web per Baby Diana

meghan-markle-harry-spia

Di recente, inoltre, è emerso che Harry e Meghan hanno registrato diversi domini a nome della secondogenita Lilibet Diana, per proteggere la sua identità, come del resto è prassi tra i personaggi famosi.

I più noti sono due: uno entrato nei registri virtuali il 31 maggio e uno il 4 giugno (data di nascita della piccola), rispettivamente www.lilidiana.com e www.lilibetdiana.com.


Potrebbe interessarti: Harry e Meghan: intervista da 7 milioni con Oprah

I royal watchers li avevano già avvistati, ma adesso un portavoce della coppia lo ha confermato al “Telegraph”.

Una volta scelto il nome della bambina, Harry e Meghan lo avrebbero comunicato alla regina che si sarebbe mostrata sorpresa, dato che Lilibet è il nomignolo affettuoso con cui era chiamata dal padre e dal compianto marito, ma che non si sarebbe opposta, come hanno sempre sostenuto in queste settimane i Sussex anche tramite i loro legali.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica