Lady Diana: 23 anni fa moriva la principessa più amata di sempre

01/09/2020

Ventitrè anni fa, nella notte tra il 30 e il 31 agosto 1997, moriva tragicamente la principessa del Galles Diana, madre di William ed Harry. A oltre 20 anni dalla scomparsa Lady Spencer continua a essere ricordata con affetto e commozione da tutto il mondo. 

lady Diana foto-945746-908×560

Sono passati 23 anni dalla morte di Lady Diana a Parigi. Anche se non hanno mai smesso di circolare le voci di complotti e presunti gialli sulla dinamica dell’incidente, avvenuto nella notte tra il 30 e il 31 agosto a Parigi, la maggior parte dei commentatori reali concordano oggi sul fatto che si sia trattato di una tragica fatalità.

Lady Diana: la morte nell’agosto 1997 a Parigi

LADY-DIANA-1-1-1024×667

Il 31 agosto 1997, intorno alle 00:20, una Mercedes nera parte a tutto gas dall’Hotel Ritz. A bordo ci sono Lady Diana, il suo fidanzato Dodi al-Fayed, la guardia del corpo Trevor Rees-Jones (l’unico che si salverà, pur riportando fratture e ferite) e l’autista dell’albergo Henri Paul. Li inseguono decine di paparazzi.


Leggi anche: William e Harry uniti per Lady Diana: una statua in suo ricordo

Il bolide di lusso si schianta pochi minuti dopo a folle velocità contro il tredicesimo pilastro del tunnel de l’Alma. Dodi Al-Fayed muore sul colpo. I pompieri estraggono Diana dai rottami dell’auto all’1:00. Ha un primo arresto cardiaco e viene rianimata, ma le sue condizioni sono disperate. Caricata su un’ambulanza all’1:18, raggiunge l’ospedale Pitié-Salpêtrière alle 2:06.

I medici la dichiarano morta alle 4:00 del mattino. Le lesioni e i danni sono troppo gravi: il cuore si è spostato nella parte destra del torace e le conseguenti lesioni ai polmoni non le lasciano scampo. L’annuncio ufficiale del decesso della principessa del Galles viene dato alle 5:30.

elton john funerali diana

I funerali si tennero all’abbazia di Westminster il 6 settembre. Per le strade di Londra si riversarono circa 3 milioni di persone. Il feretro fu posto su un affusto di cannone. Il principe Carlo, insieme ai figli William ed Harry, il padre Filippo, il IX Conte Charles Spencer, fratello di Diana, e 500 rappresentanti delle organizzazioni patrocinate dalla principessa formarono il corteo funebre.

Le migliaia di persone presenti al funerale, piangendo ed accalcandosi intorno alle transenne, gettarono fiori al passaggio della bara, partita da Kensington, e lungo tutto il percorso. Davanti a Buckingham Palace, la famiglia reale al completo aspettava, vestita a lutto, il passaggio della bara: di fronte al feretro, Elisabetta piegò il capo in segno di rispetto.


Potrebbe interessarti: The Crown 4, la foto di Lady Diana (Emma Corrin) in abito da sposa

Le esequie proseguirono dentro l’abbazia. Durante la cerimonia, seguita da oltre 2 miliardi di spettatori televisivi in tutto il mondo, Elton John cantò “Candle in the Wind”, una versione riadattata per l’occasione della celebre canzone dedicata alla morte di Marilyn Monroe, molto emozionante.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica