Linus si scaglia contro Adriano Celentano

05/09/2021

Linus, il noto conduttore radiofonico, si è raccontato al Festival della Tv e dei Nuovi Media di Dogliani svelando dei retroscena inaspettati e davvero molto interessanti su alcuni volti noti del mondo della musica e dello spettacolo con i quali ha avuto l’onore ed il piacere di lavorare. Tra questi anche il cantante Adriano Celentano. 

Linus-Phishing-COP

Secondo il famoso direttore di Radio Deejay, con Adriano Celentano sarebbe del tutto inutile lavorare; Linus, in una recente sua partecipazione ad un Festival, ha svelato degli aneddoti davvero curiosi su molte star.
Ecco cos’ha detto il famoso deejay radiofonico.

Linus e le parole su Adriano Celentano

131235279-1c05171f-0f3d-44bd-9b85-f598f5d31c45


Leggi anche: Celentano svela un flirt con la Muti, Naike è una furia

Pasquale Di Molfetta, in arte Linus, ha raccontato alcuni interessanti aneddoti vissuti durante la sua lunga carriera lavorativa; una carriera di successo, iniziata da giovane e che l’ha portato in breve tempo ad essere uno dei volti televisivi e delle voci radiofoniche più amate e seguite dal pubblico.
Durante il Festival della Tv e dei Nuovi Media di Dogliani a cui ha partecipato, Linus ha svelato alcuni retroscena riguardanti dei personaggi che fanno parte del mondo dello spettacolo e della musica con cui lui stesso ha avuto modo di lavorare.
Le parole del deejay che hanno colpito di più sono quelle riguardanti Adriano Celentano con il quale, ha dichiarato, sarebbe inutile lavorare:

“Come è stato lavorare con Adriano? Umanamente utile, ma lavorativamente inutile: alla fine fa quello che vuole lui e ti senti un po’ frustrato. Ma è un personaggio come pochissimi. Quando ero tra gli autori di 125 milioni di caz..te gli chiesi come mai non aveva ancora cantato la mia canzone preferita, Storia d’amore: disse che non si ricordava le parole, perché lui ha sempre fatto pochi concerti dal vivo. La improvvisò nel suo salotto. Fu meraviglioso”.

Perché il nome Linus?

linus-back

Ma come mai da Pasquale Di Molfetta il famoso deejay ha deciso di chiamarsi in arte Linus?
Pasquale spiega che questa scelta l’ha fatta pensando ad un suo vecchio insegnate di scuola, eh già proprio così!


Potrebbe interessarti: Amici, Alessandra Celentano: curiosità sulla prof più temuta del talent

“Se io mi chiamo Linus è per merito di un insegnante di Chieti che arrivava dalla mia scuola media con una bianca targata CH e tutti eravamo convinti che fosse svizzero in realtà abbiamo scoperto appunto Chieti, che arrivava da lì, e i miei amici di scuola mi chiamavano ancora Linuccio e lui no, mi ha ribattezzato Linus e quella cosa mi è rimasta attaccata”.

Come raccontato sempre al Festival della Tv e dei Nuovi Media di Dogliani, per Linus arrivare a Milano dalla Puglia non fu affatto semplice; chiamarsi Pasquale Di Molfetta gli sembrava che al Nord in qualche maniera questo lo etichettasse ma il deejay ha saputo comunque dare il via ad una carriera straordinaria.

 

Roberta Porto
Suggerisci una modifica